Notizia in evidenza 27 Ago 2015| Commenta

voila_capture2015-08-27_05-44-15_pmAlberto Guidorzi mette in fila le costosissime battaglie di Greenpeace per avversare gli Ogm. Battaglie in cui ha investito decine di milioni di dollari. Sarebbe bastata una frazione irrisoria di questi fondi per condurre un serio esperimento di tossicologia a lunghissimo termine con lo scopo di verificare la sicurezza sanitaria di un qualunque Ogm. Ma hanno preferito versare un fiume di denari in altre attività’ temendo di fallire in una simile prova tecnica. Non e’ un caso che i fuoriusciti dalla multinazionale ambientalista siano tutti dei pro-Ogm che hanno capito quanto sia importante avere prove scientificamente inoppugnabili.
Leggi le Contorsioni GrenPeace e solidali

Nella categoria: Evidenza, OGM & Ambiente, OGM & Argomenti contro, OGM & Coesistenza

Le HOT NEWS di Salmone

News, OGM & Salute

Nell’epoca delle famiglie allargate alcune differenze restano incrostate in maniera indelebile. Il glifosate e’ di certo un figliastro di madre vedova e padre ignoto. Il testo che sta alzando gli spiriti di alcuni lo mette all’indice dopo la definizione dello IARC di “probabile” cancerogeno.

Chissà se, nel chiedere misure contro il glifosate, riusciremo ad essere conseguenti e chiedere misure ancora più drastiche contro i “sicuri” cancerogeni secondo IARC (ed in quel caso ne vedremmo delle
belle…..).

http://www.nejm.org/doi/full/10.1056/NEJMp1505660

News, OGM & Media, OGM & Politica

fiori-mulino Articoli a raffica sugli Ogm e tutti che vanno ben oltre la semplice tematica agricola.
leggi http://new.ecostampa.net/imm2pdf/Image.aspx?&imgatt=47GR5U&imganno=2015&imgkey=B1T6IDDI5CD0F&rsdoc=4
Leggi anche “Il divorzio dell’estate spiegato con gli OGM e il pomodoro San Marzano” e “Il Baco di Slow Food

News, OGM & Agricoltura italiana, OGM & Media

robertodefezilcasoogmDa ascoltare dal minuto 1.51.30.

http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-eb6454c7-22b4-4707-ab40-c5876767d326.html#p=0

News, OGM & Argomenti contro

Il riso e’ una coltura in grande espansione e consuma molta acqua, fertilizzanti ed emette gas serra come il metano. Ma si può’ migliorare l’impatto ambientale di una coltivazione che si deve ancora molto espandere: http://www.nature.com/nature/journal/vaop/ncurrent/pdf/nature14673.pdf

News, OGM & Coesistenza, OGM & Cotone

1d0fSiamo oramai al quinto anno in cui fiorisce mais Bt in provincia di Udine e Pordenone. Quello di quest’anno e’ stato trinciato per farne prove sperimentali ed il polline usato per monitorare l’effetto su insetti non target: i bruchi di farfalle Inachis Io che si alimentano su ortiche tempestate di polline di mais tradizionale e Bt.
La ricerca continua nonostante le pseudo-leggi.
Ogm:Fidenato continua coltivazione,trinciato campo Colloredo
‘Procura Pordenone decreta distruzione Vivaro,ma non l’ho fatto’ (ANSA) - COLLOREDO DI MONTE ALBANO (UDINE), 28 LUG - “Il campo seminato a maisOgm a Colloredo di Monte Albano (Udine) è stato trinciato oggi per procedere alla seconda fase della sperimentazione e verificare l’incidenza degli organismi transgenici sul terreno”: lo ha annunciato all’ANSA il leader di Agricoltori Federati Giorgio Fidenato. “Si tratta quindi di una decisione autonoma per proseguire l’indagine scientifica che stiamo portando avanti - ha aggiunto - e non c’è alcun provvedimento della Procura di Udine che, contrariamente a quanto era avvenuto lo scorso anno, non ha chiesto la distruzione del raccolto, che è arrivato normalmente in piena fioritura. Diametralmente opposta la condotta della Procura di Pordenone - ha concluso Fidenato - che ha decretato la distruzione del podere di Vivaro, intimandomi di procedere entro la giornata di ieri. Da parte mia, non ho assolutamente adempiuto alla sollecitazione e ho chiesto alla Forestale di sospendere il provvedimento, in autotutela, ma mi aspetto che da un giorno all’altro arrivino i mezzi agricoli per procedere alla distruzione del mais Ogm“, ha concluso.

Le rubriche di Salmone

Luca Simonetti

Sentenza Fidenato

E così finalmente siamo arrivati alla fine della vicenda giudiziaria…