Il 70,5% degli italiani approva la sperimentazione di OGM in pieno campo

11 Mag 2011
Post2PDF Versione PDF

Nonostante la lobby composta da un sindacato agricolo che vende mangimi sudamericani in competizione con i suoi associati, nonostante una grande catena della distribuzione alimentare che dice di vivere della trasparenza verso i consumatori che poi inganna con fragole pesce e simili, nonostante una catena del cibo di lusso che chiede di alzare sempre più il costo della spesa, gli italiani non la pensano come loro e non la pensano come la stragrande maggioranza della classe politica del Paese (Leggi il sondaggio interactive alla pagina 60).
Questo e’ solo uno dei principali risultati del sondaggio presentato Domenica a Milano dal mensile Espansione.
Roberto Defez con Dalla libera e Guidi
Da sinistra Defez, Dalla Libera ed il nuovo presidente di Confagricoltura Guidi alla tavola rotonda conclusiva.

1 commento al post: “Il 70,5% degli italiani approva la sperimentazione di OGM in pieno campo”

  1. franco nulliNo Gravatar scrive:

    E’ solo la disinformazione (o meglio la mala informazione in malafede) che sta fermando il progresso anche, ma non solo, in campo agricolo.
    Continuiamo a far sentire la nostra voce fioca, ma autorevole e insistente.
    Un detto latino recita “gutta cavat lapidem”. (citato da Lucrezio nel “De rerum natura”)

    Franco

Lascia un tuo commento

Per allegare una vostra immagine a fianco ai commenti registrarsi al sito Gravatar. Quando inserite la mail in fase di commento, bisogna usare la stessa mail che avete usato per registravi al Gravatar

Nella categoria: News, OGM & Media

Le rubriche di Salmone

Luca Simonetti

Slow Food. Cattivo, sporco e sbagliato

Petrini aggiorna il suo manifesto, “Buono, pulito e giusto”. Qualche…