Aiutate i cinque stelle

15 Ott 2013
Post2PDF Versione PDF

Si cercano volontari per redigere la clausola di salvaguardia per bloccare il mais OGM: chi ha argomenti e dati tecnici inoppugnabili si faccia vivo presso la Senatrice Elena Fattori del M5S. Auguri…..

https://www.facebook.com/Fattori.Elena.M5S/posts/679284798751464

29 commenti al post: “Aiutate i cinque stelle”

  1. Luca SimonettiNo Gravatar scrive:

    Ahahahah

  2. roberto defezNo Gravatar scrive:

    Elena Fattori mi ha appena scritto accogliendo la mia candidatura a far parte del gruppo che deve redigere la clausola di salvaguardia.

  3. Luca SimonettiNo Gravatar scrive:

    Traditore!!! venduto!!!

  4. OGM, bb!No Gravatar scrive:

    adesso le scrivo anch’io

  5. roberto defezNo Gravatar scrive:

    Caro OGM bb
    guarda che lei ha chiesto un CV da scienziato: tu sei sicuro di averlo?

  6. alberto guidorziNo Gravatar scrive:

    Se va all’EFSA trova risposte a tutti i suoi quesiti,perchè tutti sono stati valutati, quindi sarebbe una ripetizione, Tuttavia ciò gli permetterebbe di individuare linee di ricerca eventuali che non hanno subito valutazioni approfondite… se le trova. La informo che chi l’ha fatto ne è uscito scornato vedi Seralini.

  7. OGM, bb!No Gravatar scrive:

    Roberto,
    mi sono diplomato Ragioniere, ma se la minetti ha fatto la consigliera regionale e scilipoti il senatore, vuoi proprio dire che non ci sia un posticino anche per me.

  8. roberto defezNo Gravatar scrive:

    scusami OGMbb
    sai le sensazioni dolorose io cerco di rimuoverle, al confronto puoi aspirare al Nobel

  9. OGM, bb!No Gravatar scrive:

    Roberto, Ti ringrazio

  10. LaniceNo Gravatar scrive:

    Che buffonata indegna questa cosa. Se me lo avessero raccontato non ci avrei creduto, la faccia di bronzo di certi politici supera veramente ogni immaginazione.

  11. roberto defezNo Gravatar scrive:

    Sono stato ricontattato dalla senatrice Elena Fattori che mi ha selezionato per il gruppo di lavoro in base al mio curriculum. Mi chiede di contribuire per la parte della definizione del costrutto, sito di integrazione del transgene, numero di copie, etc. Le ho immediatamente risposto con il link agli appositi documenti dell’EFSA (di cui io sono membro supplente, ossia non ho mai fatto nulla, del comitato per gli OGM.

    Mi ha chiesto anche di poter divulgare il mio lavoro e le ho negato questa liberatoria perchè io scrivo documenti tecnici, non ideologici-politici e non voglio mescolare il mio nome a quello del caravanserraglio che si iscriverà a q

  12. roberto defezNo Gravatar scrive:

    segue dal precedente

    ………………a questo club on line che sta montando. Quindi la partita è tornata nelle sue mani: se vuole accedere ai documenti tecnici ufficiali non ho nulla da nascondere o da temere e glieli posso fornire quando e come vuole, ma non posso essere coinvolto con il parto di un probabile mostro.
    Non credo che l’offesa sia utile, la Fattori ha lavorato a lungo in laboratori di ricerca, e’ ferocemente contro Stamina e non ne sa nulla di OGM (come tutti quelli che si documentano in rete), ma se decide di adottare gli stessi criteri che l’hanno portata a diffidare di Stamina non può non vedere che per gli OGM è semplicemente la stessa partita.
    Io sarò un inguaribile ottimista, ma ritengo che di fronte ai dati scientifici disponibili, si possono chiedere approfondimenti, analisi, revisioni statistiche, ma non c’è nulla che possa giustificare una clausola di salvaguardia che non sia basata sul puro nulla.
    Sono anche curioso di vedere se e chi verrà cooptato nel comitato tecnico e se io verrò consultato per una revisione critica dei testi tecnici proposti. Naturalmente vi terrò informati.

  13. LaniceNo Gravatar scrive:

    1 - Si è cominciato ad offendere quando ha cominciato a farlo lei, dando dell’ignorante a chiunque non fosse del suo parere. Anzi l’imbecille della sottoscritta ha pure perso del tempo per portarle argomenti a favore del MON810, inizialmente.
    Ha ignorato SISTEMATICAMENTE tutte le domande dirette e ha detto che lei ha i suoi motivi ma non li vuole dire.

    2 - Questa è una manovra politica, non scientifica. Rileggiti il post di apertura. Non so davvero come potrà dimostrare qualcosa, se non ricorrendo alla farsa, che quindi sarà respinta. Quello che chiede esiste già. Secondo me finirà in nulla, l’importante era fare il gesto (su facebook …)

    3 - Non so cosa tu intenda con “non ne sa nulla di OGM (come tutti quelli che si documentano in rete)” ma tutto quello che so io in argomento l’ho imparato in rete, ai tempi dei miei patetici studi agronomici e botanici gli OGM manco si sentivano nominare; quindi o mi ritieni ignorante (il che è anche vero, a seconda del livello di preparazione che ritieni indispensabile per essere non ignoranti) o la tua affermazione è falsa :D

  14. Roberto MattioliNo Gravatar scrive:

    Lanice scusa non riesco a capire il tuo post…

  15. roberto defezNo Gravatar scrive:

    No Lanice,
    non potevo riferirmi a te, ma a coloro che leggono i titoli e non fanno approfondimenti, in questo senso condanno la cultura fatta in rete, ma poi io passo l’intera giornata in rete.
    La critica era solo a coloro che passano in superfice sulle cose, a te si possono fare tutte le critiche del modo tranne quella di essere superficiale.

    Detto ciò vedremop se si farà convincere dall’ideologia o dai dati.

  16. OGM, bb!No Gravatar scrive:

    Lanice,

    voglio aiutarTi………un link per sapere tutto sugli effetti socio-economici degli OGM applicati all’agricoltura italiana.

    http://ogmbastabugie.blogspot.it/2012/09/ogm-e-agricoltore.html

  17. alberto guidorziNo Gravatar scrive:

    Lanice

    Se vuoi un link per avere un quadro generale sugli OGM eccoiti un link che vale molto di più dell’autocitazione di OGM bb, che, dato che nessuno legge deve autopubblicizzarsi come fa qualsiasi imbonitore di piazza.

    http://www.realclearscience.com/blog/2013/10/massive-review-reveals-consensus-on-gmo-safety.html

    (nota: il lavoro è italiano ed è ripreso e riportato come degno di fede da autori esteri.

    La senatrice Elena Fattori non ha i soldi per fare una capatina a Perugia e parlare con l’equipe che fatto il lavoro? In un’ora ci si va!

  18. LaniceNo Gravatar scrive:

    Roberto Mattioli:
    1) A proposito dell’uscita della senatrice.
    2) La mia opinione sullo scopo di detta uscita.
    3) La mia opinione su quanto ha scritto Roberto.
    Hai ragione, mi rivolgevo a Roberto e ho dimenticato di dirlo.

    Roberto Defez:
    sei veramente un’inguaribile ottimista, non sta cercando nulla di nulla, voleva fare un po’ di propaganda.
    Coloro di cui parli peraltro sarebbero comunque nelle stesse condizioni, rete o mica rete, il loro problema è a monte.
    Ed escludo che la senatrice si sia documentata in rete, non si è punto documentata per il semplice motivo che non le interessava farlo. Se lo avesse fatto si sarebbe risparmiata una magra formidabile, quindi …

    Alberto:
    Grazie, stasera me lo guardo.

  19. OGM, bb!No Gravatar scrive:

    Alberto,

    non ho bisogno di pubblicità. Se provi con GOOGLE “ogm agricoltura” sono al 2° posto, subito dopo il wiki…….voi siete al 6° posto

  20. Alberto GuidorziNo Gravatar scrive:

    Certo se non guardano i contenuti puoi anche arrivare primo, se li guardano però….

  21. LaniceNo Gravatar scrive:

    OGM bb intendi Greenpeace?

    Salmone è al quinto: https://www.google.it/search?sourceid=navclient&aq=&oq=OGM+agricoltu&hl=it&ie=UTF-8&rlz=1T4NDKB_itIT550IT550&q=ogm+agricoltura&gs_l=hp..0.0l4.0.0.0.12747………..0.3JEhP9pLpNk&pbx=1

  22. LaniceNo Gravatar scrive:

    Toh, l’articolo di mypersonaltrainer, sopra Salmone, è sensato :D

    Alberto come fanno le patate ad essere “tolleranti” alla Dorifora, che significa? Che non le mangia o se le mangia ci resta come la Piralide?
    Perché usare il termine tolleranza?

  23. Mirko D.No Gravatar scrive:

    Beh se arriva al 2 posto il merito é tutto vostro. Se un sito é linkato da altri raggiunge un alto punteggio negl indici di google.
    Sarebbe ora di vietare il link spam.

  24. OGM, bb!No Gravatar scrive:

    Alberto,

    mi dici i contenuti sbagliati……io BALLE non ne ho mai raccontate, addirittura a volte sono dalla vostra parte.

  25. roberto defezNo Gravatar scrive:

    OGM bb
    mi dispiace deluderti, ma cercando su Google OGM ed agricoltura salmone.org è terzo dopo wikipedia e greenpeace e prima di Barilla.
    Per fare le ricerche devi risettare l’intero programma di accesso internet eliminando i cookies altrimenti ti ripete vecchie ricerche

  26. OGM, bb!No Gravatar scrive:

    vuoi dire che sia così? non ci provo ad eliminare i cookies…..a me piace così!

    A proposito, ho fatto un fine settimana sul Lago di Come e casualmente sabato ho incontrato il prof. Salamini che usciva da Villa d’Este…..che sia andato al Convegno della COLDIRETTI………ma che c’azzecca?……il diavolo e l’acqua santa? …..salto della quaglia?

  27. Albereto GuidorziNo Gravatar scrive:

    Non ci sperare, conosco Cesco da 50 anni e quello che tu brameresti non capita.

  28. Albereto GuidorziNo Gravatar scrive:

    Lanice si usa il termine tolleranza perché la Resistenza al parassita è difficile da realizzare ed anche pericolosa sotto certi aspetti.

    La tolleranza è data sempre da geni di resistenza, ma che non interferiscono con i parametri fondamentali della coltivazione. Se vuoi è una resistenza a metà, nel senso che ci è fermati nella selezione quando si è vista che accumulare altri geni influiva sui parametri della produzione.

    Infatti in molti casi i geni di resistenza sono recessivi ed inoltre la resistenza ha una base genetica additiva, nel senso che aumenta se metti tanti geni assieme. Esiste anche qualche resistenza con gene dominante, la quale potrebbe sembrare il non plus ultra, ma è la più pericolosa in quanto se il parassita, modificandosi, la sorpassa si è in braghe di tela. Si preferisce infatti fare in modo che il parassita sia solo limitato nel suo sviluppo, ma non eliminato perché prima di scomparire sicuramente per la pressione selettiva che si esercita si selezionano popolazioni di parassiti superesistenti.

    l’unica notizia che ho è questa effetto di inibizione sull’accrescimento
    larvale da parte dei tricomi A e effetto di repellenza-deterrenza sull’ovideposizione da parte dell’essudato prodotto dai tricomi B
    alla dorifora. Questa resistenza la si ottiene mediante incrocio con la solanacea selvatica Solanum berthaultii. Poi vi è la resistenza indotta con la patata OGM per la tossina specifica per i coleotteri. Evidentemente non è che la patata non sia attaccata dalla dorifora è solo che limita la popolazione di parassiti per eliminazione precoce delle larve.

  29. LaniceNo Gravatar scrive:

    Alberto - Grazie. Quindi è fuorviante il termine tolleranza (è tollerante = anche se attaccata vive bene lo stesso), cosa che a me pareva in effetti strana.
    Ma esistono in coltivazione queste patate? Poi, si possono definire OGM?

    Altra cosa: Amflora non ha resistenze, giusto? Solo la faccenda dell’amilosio.

    Lo so sto di nuovo derivando con le mie domande; nel caso si potrebbe approntare una lezione sulle patate? Intanto vado a leggermi quella sugli ibridi.

Lascia un tuo commento

Per allegare una vostra immagine a fianco ai commenti registrarsi al sito Gravatar. Quando inserite la mail in fase di commento, bisogna usare la stessa mail che avete usato per registravi al Gravatar

Nella categoria: News, OGM & Argomenti contro

Le rubriche di Salmone

Luca Simonetti

Slow Food. Cattivo, sporco e sbagliato

Petrini aggiorna il suo manifesto, “Buono, pulito e giusto”. Qualche…