Anche Alberto Guidorzi ci mette la faccia!

01 Mar 2011
Post2PDF Versione PDF

alberto-guidorziUn assiduo lettore e commentatore di salmone, Alberto Guidorzi, ci manda un utile contributo (traduzione più commento) al nuovo articolo sulla sicurezza alimentare degli OGM  a seguito di una metanalisi di Richroch, Berge’ e Knutz (http://www.salmone.org/wp-content/uploads/2011/02/gmomics.pdf) Leggi il comandamento Alberto Guidorzi ci ha anche mandato una sua breve nota professionale: “laurea in agraria a Piacenza, stage plurienalle in Francia presso una ditta di sementi di grande coltura (la Florimond DESPREZ), della quale sono stato rappresentante per quarant’anni in Italia e collaboratore per selezionare piante più adatte al clima italiano. Per un breve periodo ho anche insegnato, ma la scuola l’ho lasciata molto presto perchè non ne valeva la pena. Ora sono in pensione, i miei figli hanno intrapreso altre strade, e quindi mi diletto a continuare a studiare il nuovo della materia che ho praticato professionalmente.”

6 commenti al post: “Anche Alberto Guidorzi ci mette la faccia!”

  1. franco mistrettaNo Gravatar scrive:

    Benvenuto anche qui !! Ti leggo sempre con interesse.

  2. franco mistrettaNo Gravatar scrive:

    Benvenuto anche qui !! Ti leggo sempre con interesse.

  3. bacillusNo Gravatar scrive:

    Grazie Alberto, continua così! ;-)

  4. studente biotechNo Gravatar scrive:

    è molto bello vedere una persona che dopo 40 anni di lavoro e ora in pensione ha ancora voglia di aggiornarsi, e di mettere in campo la sua esperienza per battersi per un settore che gli sta a cuore!
    Vorrei che l’esempio fosse seguito da molte più persone (anche in ambito universitario) che invece vedo “immobili”, quasi indifferenti nel vedere le biotecnologie che vanno in declino..
    Complimenti Guidorzi! ;-)

  5. Alberto GuidorziNo Gravatar scrive:

    Ti ringrazio del riconoscimento, è un modo per tenere il cervello in attività intanto che faccio il nonno.

    Comunque fossero solo le biotecnologie che vanno in declino…è anche tutta l’agricoltura e non solo. La tua generazione, purtroppo, pagherà le conseguenze della nostra dissennatezza.

  6. franco nulliNo Gravatar scrive:

    Grazie Alberto!
    Spero di incontrarti presto…
    Bello essere Nonno; io per il momento sono solo Papà di due ventenni, ma aspetto con ansia il momento…
    Circa “l’Agricoltura (maiuscolo, perdonami) e non solo” del tuo post che vanno in declino non disperare.
    Ci sono giovani generazioni che non sono corrotte come si legge sui giornali. Non credo che i miei figli permetteranno di farci decadere tanto in basso in un medioevo moderno. Noi almeno ci stiamo provando.
    Un po’ di fiducia nel futuro ogni tanto ci vuole. Io la ho!
    Se qualcosa di buono abbiamo seminato (OGM o no) crescerà…

    P.S. Mi piacerebbe saperne quanto te di tutti gli argomenti tecnici di cui parli…
    Sarà per la prossima volta. Al momento capisco solo che sono cose molto interessanti, ma mi mancano le basi scientifiche! Cercherò di evolvere informandomi. Una promessa!

    Saluti ai nipoti…del Nonno!

    Franco Nulli

Lascia un tuo commento

Per allegare una vostra immagine a fianco ai commenti registrarsi al sito Gravatar. Quando inserite la mail in fase di commento, bisogna usare la stessa mail che avete usato per registravi al Gravatar

Nella categoria: News, OGM & Insicurezza alimentare

Le rubriche di Salmone

Luca Simonetti

Slow Food. Cattivo, sporco e sbagliato

Petrini aggiorna il suo manifesto, “Buono, pulito e giusto”. Qualche…