Ancora un ricorso vinto da Dalla Libera

07 Mag 2012
Post2PDF Versione PDF

Il Consiglio di Stato boccia il ricorso del MIPAF

3 commenti al post: “Ancora un ricorso vinto da Dalla Libera”

  1. Alberto GuidorziNo Gravatar scrive:

    Ma dove vuole andare un’Europa che si affida a provvedimenti da azzegarbugli per sancire regole senza base giuridica?

    I giureconsulti della Roma imperiale e repubblicana si rivoltano nelle tombe nel vedere loro discendenti fare strazio delle basi del Diritto Romano.

    In Francia si inventano motivazioni prive di qualsiasi motivazione scientifica per precludere l’avvento della innovazione in agricoltura.

    In Italia invece non ci si preoccupa neppure di dare una parvenza logica alla proibizione, si legifera calpestando ogni base giuridica.

    Se l’avevo previsto io che andava a finire così, cioè un semplice pestaterra aveva previsto la non fondatezza giuridica, possibile che non l’avessero visto altri molto più dotati di cultura giuridica? Se anche il diritto viene asservito ai voleri di eletti solo perchè questi non devono rispondere dei propri atti, inutile sperare in una società civile migliore.

  2. FrancescoPDNo Gravatar scrive:

    @guidorzi
    E di che si meraviglia quando a capo del MIPAF abbiamo auto quelle gran cime (.. non so di cosa però) di Peroraro Scanio e Zaia?
    Mi stupisco anche che siano riusciti a farfugliare delle leggi senza senso e siano arrivati a tirarla fino a quà.
    Questa è l’italia…

  3. franco nulliNo Gravatar scrive:

    Mi piacerebbe capire meglio.

    Ho già coinvolto pochi minuti addietro Luca Simonetti (a destra in alto) per approfondire e chiedere lumi.
    Non é che nel 2013 possiamo fare qualcosa di meglio tutti insieme? Credo che siamo tanti.
    Forse se siamo in tanti e non solo il “Dalla Libera” (ormai un’icona) potremmo avere più peso?
    Non voglio assolutamente fare il “fomentatore”.
    Non sono uomo di piazza, ma se ho un diritto mi piace di vedermelo riconosciuto per diritto e non negato per demagogia.
    E per questo sono pronto a combattere…

    Franco

Lascia un tuo commento

Per allegare una vostra immagine a fianco ai commenti registrarsi al sito Gravatar. Quando inserite la mail in fase di commento, bisogna usare la stessa mail che avete usato per registravi al Gravatar

Nella categoria: News, OGM & Agricoltura italiana, OGM & Mais

Le rubriche di Salmone

Luca Simonetti

Slow Food. Cattivo, sporco e sbagliato

Petrini aggiorna il suo manifesto, “Buono, pulito e giusto”. Qualche…