Violino stecca

28 Lug 2010
Post2PDF Versione PDF

Dopo un Ministro che pensava di piantare gli acini d’uva per far crescere una vite, ora abbiamo un assessore regionale all’agricoltura (Assessore Regionale All’Agricoltura Del Friuli) che sposta al prossimo mese la fioritura del mais che e’ già’ avvenuta. Dopo aver paventato l’inquinamento dell’intera agricoltura regionale a causa del polline del mais OGM ora si dovra’ aspettare che passi agosto e che la gente dimentichi per poter scoprire a settembre che nessuno si e’ inquinato. (Leggi il friuli.it)

Intanto il mais a Fanna non solo e’ fiorito da tempo, ma ha sparso ovunque il suo polline e sta crescendo sano e forte: questa e’ la vera cattiva notizia per Violino.

mais_bt

(Foto sopra: Mais friulano fotografato il 28 luglio 2010, la fioritura e’ gia’ finita e si vedono gia’ le spighe - clicca sulla foto per ingrandirla)

1 commento al post: “Violino stecca”

  1. antoniaNo Gravatar scrive:

    La disinformazione regna sovrana.Purtroppo sui maggiori mezzi di informazione continuano a parlare di agricoltura persone che di agricoltura sono ferme a quello che leggevano sul sussidiario della scuola elementare. Basta sentire come, anche in rubriche televisive o radiofoniche che si occupano del settore agricolo sia diffuso un linguaggio approssimativo e non scientifico. Rabbrividisco quando sento parlare di mucca pazza o, sulla costosa e patinata pubblicità di un olio di oliva, leggo di tipi di olive scelte per fare quell’olio-. Chiunque abbia un minimo di professionalità dovrebbe documentarsi prima di scrivere o parlare.

Lascia un tuo commento

Per allegare una vostra immagine a fianco ai commenti registrarsi al sito Gravatar. Quando inserite la mail in fase di commento, bisogna usare la stessa mail che avete usato per registravi al Gravatar

Nella categoria: News, OGM & Agricoltura italiana

Le rubriche di Salmone

Luca Simonetti

Slow Food. Cattivo, sporco e sbagliato

Petrini aggiorna il suo manifesto, “Buono, pulito e giusto”. Qualche…