Biologico vuol dire sicuro?, non sempre!

25 Set 2007
Post2PDF Versione PDF

La dolorosa storia degli spinaci biologici statunitensi non è un caso isolato, ma un problema emergente e molto sottovalutato. Ad occuparsene sono ora il CDC di Atlanta e la FDA.

Visita il sito: http://www.fda.gov/ola/2006/foodsafety1115.html

Per leggere l’intera storia dei 200 consumatori ospedalizzati, 20 gravi e tre morti, scarica (qui) il documento.

Per capire quanto il fenomeno è diffuso e potenzialmente esplosivo è istruttivo leggere cosa avviene nella bellissima e fredda Norvegia.

Scarica (qui) il documento

Lascia un tuo commento

Per allegare una vostra immagine a fianco ai commenti registrarsi al sito Gravatar. Quando inserite la mail in fase di commento, bisogna usare la stessa mail che avete usato per registravi al Gravatar

Nella categoria: OGM & Luoghi comuni

Le rubriche di Salmone

Luca Simonetti

Slow Food. Cattivo, sporco e sbagliato

Petrini aggiorna il suo manifesto, “Buono, pulito e giusto”. Qualche…