Anche in Europa i brevetti Monsanto non valgono

07 Lug 2010
Post2PDF Versione PDF

La Corte Europea di giustizia ha dato ujn nuovo colpo alla già’ traballante bufala dei brevetti che ci avrebbero privatizzato il cibo:

http://www.greenreport.it/_new/index.php?page=default&id=%205690

http://www.rttnews.com/Content/BreakingNews.aspx?Id=1351764

http://www.stockmarketsreview.com/news/19562/

http://www.ipjur.com/blog2/index.php?/archives/172-Biotechnological-Patents-Court-Of-Justice-Of-the-EU-Decides-Against-Patent-Theory-Of-Monsanto.html

Luca Simonetti nei prossimi giorni approfondira’ la questione, ma  già ora si puo’ osservare che:
1) il brevetto Monsanto sulla soia non vale in Argentina ed i suoi derivati possono essere esportati in Peasi dove invece quel brevetto e’ valido.
2) gli ambientalisti si accorgono solo ora che arriva soia OGM in Europa
3) anche il brevetto sulla soia RR sta per scadere (dopo che 4 anni fa e’ scaduto il brevetto sul glifosate) e tra 2-3 anni anche i semi di soia RR saranno commercializzati da agricoltori che riproducono i semi di soia resistente ad erbicidi

Lascia un tuo commento

Per allegare una vostra immagine a fianco ai commenti registrarsi al sito Gravatar. Quando inserite la mail in fase di commento, bisogna usare la stessa mail che avete usato per registravi al Gravatar

Nella categoria: News, OGM & Europa

Le rubriche di Salmone

Luca Simonetti

Slow Food. Cattivo, sporco e sbagliato

Petrini aggiorna il suo manifesto, “Buono, pulito e giusto”. Qualche…