Il dito indica la Luna, lo sciocco continua a guardare il dito

Aprile 14th, 2016
Post2PDF Versione PDF | 8 Comments

brief-51-infographics-englishI dati ISAA si prestano ad una lettura per manipolatori di pubblica opinione che grideranno al trionfo perche’ per la prima volta in 20 anni non aumentano gli ettari mondiali coltivati ad Ogm. Una visione da gioco delle tre carte. Ci sarebbero troppe cose da dire (ad esempio che calano gli ettari coltivati con resistenze ad erbicidi ed aumentano quelli con tratti multipli, che siamo ad 810mila ettari di mais resistente a carenza idrica, etc. etc., etc.).
Ma il passaggio fondamentale e’ che il trucco c’e', ma non si vedra?:

Thirdly, the advent of genome-edited crops may be the most important development identified by today’s scientific community. A recent and promising application is the powerful technology, named CRISPR. Many well-informed observers are of the view that genome editing offers a timely and powerful unique set of significant comparative advantages over conventional and GM crops in four domains: precision, speed, cost and regulation. Unlike the onerous regulation that currently applies to transgenics, genome-edited products logically lend themselves for science-based, fit-for-purpose, proportionate, and non-onerous regulation. A forward-looking strategy has been proposed (Flavell, 2015) featuring the troika of transgenes, genome editing and microbes (the use of plant microbiomes as a new source of additional genes to modify plant traits) to increase crop productivity, in a “sustainable intensification” mode, which in turn can viably contribute to the noble and paramount goals of food security and the alleviation of hunger and poverty.

Leggi: Invitational Essays to Celebrate the 20th Anniversary of the Commercialization of Biotech Crops (1996 to 2015): Progress and Promise

Nella categoria: News, OGM & Ambiente, OGM & Aspetti legali, OGM & Coesistenza

Non mangiamo piante naturali, ma l’opposto di quello che avrebbe prodotto la selezione naturale

Aprile 4th, 2016
Post2PDF Versione PDF | 2 Comments

Mangimi Ogm per fare prodotti DOC ed IGP consumati da tanto tempo da essere oramai parte integrate dei prodotti tipici. [VIDEO]Non esistono semi sterili Ogm ed infine con gli Ogm si salverebbe parte della biodiversita’ di prodotti tipi italiani ora in via di estinzione [VIDEO]

Nella categoria: News, OGM & Ambiente, OGM & Argomenti contro, OGM & Coesistenza

La Cattaneo e le troppe battaglie

Febbraio 26th, 2016
Post2PDF Versione PDF | 2 Comments

Stamina, Ogm, Genomica, dignita’ e correttezza della ricerca (anche contro scienziati che truccano i dati), Xylella, etc. Tutto sulle spalle di una sola persona che adrebbe aiutata da un movimento di cittadini per la legalita’ ed il pèrogresso non solo delle conosvcenze, ma anche dell’impreditoria e dello sviluppo economico nazionale.
Leggi Contro l’Italia delle scie chimiche

Nella categoria: News, OGM & Ambiente, OGM & Ricerca

La Neuroagronoma vede quello che i Portieri di Notte da anni non riescono (o non vogliono) vedere

Febbraio 19th, 2016
Post2PDF Versione PDF | No Comments

Le pulsioni ecologiste giocano un brutto scherzo agli anti-Ogm. La carta riciclata si rivolta contro quelli del chilometro zero e forse con una risata li seppellira’.

http://www.left.it/2016/02/16/la-detective-delle-scienze-parla-elena-cattaneo/

Nella categoria: News, OGM & Ambiente, OGM & Argomenti contro

Nutrire il pianeta (ma non come slogan)

Febbraio 18th, 2016
Post2PDF Versione PDF | 1 Comment

Il nuovo libro di Sergio Salvi dovrebbe essere letto nelle aule del Parlamento, nella speranza che lasci anche una minima traccia di rigore e visione del pianeta.

Nella categoria: News, OGM & Agricoltura italiana, OGM & Ambiente

Le rubriche di Salmone

Luca Simonetti

Slow Food. Cattivo, sporco e sbagliato

Petrini aggiorna il suo manifesto, “Buono, pulito e giusto”. Qualche…