Una posizione eretica sugli OGM

Gennaio 18th, 2013
Post2PDF Versione PDF | 16 Comments
Una piccola perla appare su un giornale storicamente anti-OGM e da un intervistatore che non fa mistero delle sue opinioni: quindi onore al merito di chi mostra onestà intellettuale. Guardate il passaggio sugli OGM in questa intervista fatta dal presidente della associazione come Qualivita che riunisce i grandi consorzi di tutela, Mauro Rosati
Nella categoria: News, OGM & Luoghi comuni

Il 27 novembre parla Futuragra

Novembre 13th, 2012
Post2PDF Versione PDF | 2 Comments

Conferenza Stampa di Futuragra per commentare un sondaggio IPSO che certifica come sono stati disinformati gli Italiani dai media sul tema delle biotecnologie. I mezzi di comunicazione hanno spesso sostenuto le loro tesi di parte, faziose ed ideologiche più che fornire un servizio al pubblico.

Leggi l’invito alla conferenza stampa di Futuragra

Nella categoria: News, OGM & Luoghi comuni, OGM & Politica

Uno stimolo alla riflessione di Vitangelo Magnifico

Ottobre 23rd, 2012
Post2PDF Versione PDF | 20 Comments

schermata-2012-10-23-alle-110444Devo dire subito che sono molto preoccupato della sentenza contro la Commissione Grandi Rischi per le conseguenze che può ave e sulla percezione della Scienza in questo Paese. Quindi non avrei mai impostato il ragionamento come lo ha fatto Vitangelo. Nondimeno penso lui abbia ragione a voler fermarsi a discutere su questo tema che coinvolge in maniera parallela anche il tema della percezione pubblica degli OGM.

Tanto per chiarezza io considero Giuliani come il Seralini dei terremoti. E questo in tutti i sensi, ossia non solo penso che Seralini e Giuliani abbiano torto nel merito, ma penso anche che entrambi abbiano il diritto di poter continuare i loro studi in maniera accurata e professionale per dimostrare se ci fosse un barlume di intuizione ragionevole nel loro approccio. Non penso che nessuno dei due dovrebbe avere strade di finanziamento preferenziali, altrimenti faremmo la gara a chi la spara più grossa. Ma penso anche che gli OGM andrebbero usati in agricoltura in Italia anche continuando a fare analisi di lungo periodo per tutte le eventuali problematiche indotte.

Pubblico quindi questa riflessione di Vitangelo (la precauzione a senso unico) e sopratutto il commento di Vittorio Barreca che condivido nell’idea di generare un dibattito come richiesto e proposto proprio da Vitangelo Magnifico.

Nella categoria: News, OGM & Argomenti contro, OGM & Luoghi comuni

Riflessioni di Alberto Guidorzi sul caso Seralini

Ottobre 16th, 2012
Post2PDF Versione PDF | 1 Comment

di Alberto GUIDORZI
alberto_guidorzi
Leggi Principio di precauzione o Diritto di precauzione

Nella categoria: News, OGM & Luoghi comuni, OGM & Mais

Caro Michele Serra: lei non ha il fisico

Ottobre 14th, 2012
Post2PDF Versione PDF | 44 Comments

michele_serra_riso_amaro

Caro Michele Serra,

le potremmo dire che non ha studiato bene, anzi non ha studiato affatto visto che crede che gli erbicidi si usino solo nelle Americhe mentre se ne usano di più sulle coltivazioni non OGM che ha sotto casa (Leggi L’artiicolo). Le potremmo dire che non ha capito bene che un diserbante non è una bomba atomica e non provoca danni né definitivi né assoluti visto che tantissime piante vi sopravvivono solo pochi giorni dopo che sono stati usati (e molte anche durante). Le potremmo dire che non ha studiato nulla della materia brevettuale, non ha letto Luca Simonetti e non sa che non è possibile brevettare il broccolo né naturale né assoluto come lo chiama lei. Le potremmo dire che non ha studiato i flussi internazionali delle derrate, dei pesticidi e dei semi altrimenti non ci accuserebbe di essere le ancelle delle multinazionali e sopratutto non ha letto che le vere multinazionali sono quelle che hanno finanziato lo studio definito “irrilevante” dall’Agenzia per la sicurezza alimentare Europea sulla presunta pericolosità del mais NK603. Le potremmo anzi spiegare che per le sue posizioni anti-OGM dovrebbe andare a battere cassa dalle grandi multinazionali della distribuzione alimentare perché (ne siamo certi) sta facendo gratis campagna promozionale per i loro scopi. Le potremmo dire che non ha letto le nostre tesi che dicono che gli OGM hanno un bisogno vitale di biodiversità e che sono fatti per le economie avanzate e quindi non sono quelli prodotti dalle multinazionali a poter risolvere la fame in Africa, ma altri OGM quelli fatti dalla ricerca scientifica pubblica. La ricerca che lei e tanti altri intrisi di ideologia impedite in questo Paese.

Ma ci sembra del tutto inutile dirle tutte queste cose, le vorremmo dire sono una cosa: lei caro Serra non ne ha il fisico.

Lei ha paura del talk show perché non vuole correre il rischio di incontrare Sallusti. Ha un fisico gracile, direi quasi cagionevole. Un fisico da chi deve studiare, scrivere, dissertare sulle strategie di un Paese. Lo fa non da una trincea, non stando alla guida di una pala meccanica, ma da un’Amaca.

Ecco si guardi una volta dondolare in quell’Amaca e pensi per una volta che se non si usano gli erbicidi, il diserbo va fatto a mano e non abbiamo candidati a fare le mondine. Serra ci pensi bene: lei non ne ha il fisico

Nella categoria: News, OGM & Luoghi comuni, OGM & Mais, OGM & Media