Chi non vuole che la Ricerca Scientifica Pubblica possa capire

15 Set 2007
Post2PDF Versione PDF

Prima lo fanno ma poi se ne vergognano. Ad ogni dichiarazione pubblica le vestali dell’opposizione agli OGM dichiarano di non essere contro la Ricerca (perchè sanno bene che i cittadini non glielo perdonerebbero), ma ogni volta che possono le vietano di studiare, valutare e capire. Si tratta di un atteggiamento molto comprensibile perchè le prove che potremmo accumulare contro le loro falsità li sommergerebbero sotto un mare di numeri e di dati. Solo nell’ignoranza possono sperare di restare a galla.

Scarica (quì) l’articolo dal Sole24ore

Scarica (quì) comunicati ANSA

Lascia un tuo commento

Per allegare una vostra immagine a fianco ai commenti registrarsi al sito Gravatar. Quando inserite la mail in fase di commento, bisogna usare la stessa mail che avete usato per registravi al Gravatar

Nella categoria: OGM & Ricerca

Le rubriche di Salmone

Luca Simonetti

Slow Food. Cattivo, sporco e sbagliato

Petrini aggiorna il suo manifesto, “Buono, pulito e giusto”. Qualche…