Perché l’Europa spende il 38% del suo budget

02 Ott 2014
Post2PDF Versione PDF

Spese fatte per non avere una visione di lungo respiro, per discutere di paesaggio, di ambiente o di altro, ma non di come staremo in piedi o di che soluzioni proporre per Expo.

Leggi l’articolo “strada sempre più stretta per il made in Italy agricolo“.

3 commenti al post: “Perché l’Europa spende il 38% del suo budget”

  1. Alberto GuidorziNo Gravatar scrive:

    Siamo stati copiati da “Avvenire” Roberto!!! E’ tanto che Salmone dice queste cose ed io le ho dette pubblicamente con una lettera al Ministro Martina pubblicata dal Foglio. Quante risate si saranno fatte alle spalle del nostro ministro per la pochezza della sua visione dei problemi agricoli!

  2. OGM, bb!No Gravatar scrive:

    Paolo Viana, non ho parole……allora per abbassare i costi ho capito che occorre utilizzare gli OGM, fare dumping sociale, utilizzare fonti energetiche proprie (nucleare?), non rispettare le “normative stringenti”, ecc.

    Consiglierei al giornalista dell’avvenire questa lettura del Cardinale Turkson

    http://ogmbastabugie.blogspot.it/2014/07/per-un-dialogo-autentico-sugli-ogm.html

  3. Alberto GuidorziNo Gravatar scrive:

    Ecco cosa coordinano i nostri ministri dell’agricoltura ecco:

    Consiglio informale agricolo Ue - Siglato un documento per il contrasto alla povertà alimentare, la lotta allo spreco, la sostenibilità e la tutela delle risorse idriche.

    Sai quanti soldi vengono in tasca agli agricoltori!

Lascia un tuo commento

Per allegare una vostra immagine a fianco ai commenti registrarsi al sito Gravatar. Quando inserite la mail in fase di commento, bisogna usare la stessa mail che avete usato per registravi al Gravatar

Nella categoria: News, OGM & Agricoltura italiana

Le rubriche di Salmone

Luca Simonetti

Slow Food. Cattivo, sporco e sbagliato

Petrini aggiorna il suo manifesto, “Buono, pulito e giusto”. Qualche…