Di Zanzare e DDT

24 Giu 2014
Post2PDF Versione PDF

di Alberto Guidorzi


2 commenti al post: “Di Zanzare e DDT”

  1. laniceNo Gravatar scrive:

    Sapevo già di questa cosa da un sito di entomologia che bazzico, ma la spiegazione di Alberto è magnifica; come ormai sapete io amo capire come funzionano le cose nei dettagli, ed il sapere come si è ottenuto il risultato, mediante modifica del cromosoma X maschile, è stato interessantissimo, grazie Alberto.

    Riporto il link all’articolo che avevo letto io: http://entomologytoday.org/2014/06/10/mosquitoes-modified-to-create-only-male-offspring-could-help-eradicate-malaria/

    E anche, dato che ci sono, un post di una pagina facebook di entomologia che seguo: https://www.facebook.com/photo.php?fbid=654907161251810&set=a.366185656790630.85941.356509487758247&type=1
    Per la dengue (e non solo)in centroamerica: interessante sia il testo che i link che riporta a fine pezzo.
    E naturalmente la reazione dei no GM.

  2. laniceNo Gravatar scrive:

    Da notare che la paura che cercano di incutere è inerente il fatto che le zanzare mordono l’uomo; il dettaglio che le zanzare di sesso maschile non si nutrano affatto di sangue non li tange minimamente.

Lascia un tuo commento

Per allegare una vostra immagine a fianco ai commenti registrarsi al sito Gravatar. Quando inserite la mail in fase di commento, bisogna usare la stessa mail che avete usato per registravi al Gravatar

Nella categoria: News, OGM & Ambiente, OGM & Coesistenza

Le rubriche di Salmone

Luca Simonetti

Slow Food. Cattivo, sporco e sbagliato

Petrini aggiorna il suo manifesto, “Buono, pulito e giusto”. Qualche…