Due scienziati senatori a vita, entrambi favorevoli all’uso di OGM

03 Set 2013
Post2PDF Versione PDF

Elena CattaneoRubbia

Con la scomparsa di Rita Levi Montalcini era venuta a mancare una voce autorevole della Scienza in Parlamento. Ora entrambi i nuovi senatori a vita fanno tornare la migliore ricerca scientifica in un Parlamento che si è dimostrato parecchio impreparato in materia: auguri ad entrambi.

http://notizie.radicali.it/articolo/2012-06-25/editoriale/ogm-appello-ai-presidenti-della-repubblica-e-del-consiglio-chiediamo-

5 commenti al post: “Due scienziati senatori a vita, entrambi favorevoli all’uso di OGM”

  1. MauroNo Gravatar scrive:

    Due? Io direi almeno tre, visto che in Parlamento siede anche Ilaria Capua (anche se “solamente” eletta e non nominata senatrice a vita).
    Saluti,
    Mauro.

  2. Alberto GuidorziNo Gravatar scrive:

    Vedremo se si ergeranno in parlamento (lettera minuscola obbligata)a censori , quando qualche sprovveduto si ergerà a sproloquiare e il consesso dei “nominati” si comporterà da gregge dietro al novello pastore del “pensare comune”, ma acritico, che impera.

  3. roberto defezNo Gravatar scrive:

    @Mauro,
    per ora direi due e mezzo visto che Ilaria Capua è stata tra le redattrici del testo poi votato all’unanimità contro gli OGM. Privatamente si è vergognata di quella firma con varie giustificazioni, ma per ora si è piegata alle esigenze di partito (la linea la detta Mario Catania), vediamo se cambierà passo ora che non è più sola in Parlamento

  4. VitangeloNo Gravatar scrive:

    …Già! Le famose esigenze di partito! Ecco perchè siamo arrivati a questo punto in Italia! Ho sempre denunciato l’ignavia dei nostri parlamentari che per paura di perdere la poltrona votano in modo incoerente con le loro idee…e vite professionali! Mi chiedo : come può una grande ricercatrice come Ilaria Capua farsi dettare la linea da Mario Catania che la carriera l’ha fatta fra le scartoffie ministeriali e comunitarie e che ha dimostrato di essere un cattivo ministro dell’agricoltura prorpio sul fronte della ricerca?

  5. marco pastiNo Gravatar scrive:

    Sono andato a Caorle al meeting di scelta civica e in particolare al dibattito su scienza e innovazione dove c’era Ilaria Capua: sembrava di assistere dalla televisione: parlavano solo tra universitari senza alcun scambio col pubblico in sala! Così non sono riuscito a domandare come mai un partito che si definisce contrario alla demagogia antieuropea e che raggruppa tanti scenziati ha ordinato la distruzione dei campi della Tuscia l’anno scorso e sostenuto quest’anno un decreto zeppo di demagogia antieuropea.

Lascia un tuo commento

Per allegare una vostra immagine a fianco ai commenti registrarsi al sito Gravatar. Quando inserite la mail in fase di commento, bisogna usare la stessa mail che avete usato per registravi al Gravatar

Nella categoria: News, OGM & Politica

Le rubriche di Salmone

Luca Simonetti

Slow Food. Cattivo, sporco e sbagliato

Petrini aggiorna il suo manifesto, “Buono, pulito e giusto”. Qualche…