Enrico Letta e gli OGM

24 Apr 2013
Post2PDF Versione PDF

Vari anni fa quando le prime primarie del PD erano tra Letta, Bindi e Veltroni quest’ultimo aveva eletto il suo “ma anche” a verbo assoluto. In quel caso Veltroni non si era sbilanciato su nulla, ma fece una unica eccezione: andò a firmare il referendum di Capanna. Salmone riuscì ad intercettare la segreteria di Enrico Letta che uscì con questo comunicato davvero poco ambiguo:

http://www.salmone.org/wp-content/uploads/2007/10/comunicatop.pdf

Enrico Letta invita Veltroni a firmare il nostro documento.
Comunicato stampa di Gianni Pittella Coordinatore nazionale della campagna per le primarie di Enrico Letta.
Assumere una posizione definita sulla iniziativa lanciata da Mario Capanna contro la ricerca e la coltivazione degli OGM in Italia, non sarà letto come un bel segnale da quei ricercatori e docenti che faticosamente cercano di tenere alto il prestigio internazionale della scienza italiana. E comunque sarebbe stato e sarebbe meglio attendere una discussione ed una decisione del PD su tale delicata materia. Occorre ascoltare e valutare gli argomenti di tutti , quelli anti-OGM e quelli contenuti nei tre documenti sottoscritti dalle più importanti società scientifiche italiane e dalle Accademie dei Lincei e delle Scienze in rappresentanza di almeno 10.000 scienziati italiani.

Avendo firmato per il referendum anti ogm ora Veltroni per equilibrio, dovrebbe firmare anche il documento degli scienziati ed agricoltori
(http://www.salmone.org/documento) che con argomenti affatto non ideologici e fondati, sostengono che alcuni OGM sono più sicuri per la salute umana degli altri alimenti ora in commercio e consentono di ridurre i costi dei prodotti alimentari, che tanto stanno incidendo sulla spesa delle famiglie italiane. Gli elettori del Pd che temessero una deriva antiscientifica e oscurantista possono contare sul mio impegno a valorizzare il ruolo della scienza e del mercato per rilanciare il sistema della produzione agricola italiana, a vantaggio della salute e della spesa dei consumatori.

Non crediamo che il neo-presidente incaricato si sia pentito visto quanto avvenuto nella sua convention di Vedrò (nei pressi di Riva del Garda) dove dal 2008 insieme ad Angelino Alfano organizza un think tank sulle problematiche più scottanti del momento. Due anni fa ci fu una memorabile conferenza sugli OGM conclusa con l’intervento in sala di Giorgio Fidenato e Silvano Dalla Libera con tanto di piante di mais OGM:

http://www.youtube.com/watch?v=0iypcPWwKyM

13 commenti al post: “Enrico Letta e gli OGM”

  1. OGM, bb!No Gravatar scrive:

    Senza ombra di dubbio il nostro Enrico Letta è uno dei pochi parlamentari a favore degli OGM!!!

    http://ricerca.repubblica.it/repubblica/archivio/repubblica/2005/10/06/europa-boccia-le-regioni-ogm-free.html

    http://www.adnkronos.com/Archivio/AdnAgenzia/2001/02/12/Cronaca/OGM-LETTA-ITALIA-DEVE-COLMARE-RITARDO-PESANTE_171700.php

    http://www.salmone.org/wp-content/uploads/2007/10/comunicatop.pdf

    http://www.cia.it/rassegnastampa/06102005/030.pdf

    http://www.ladige.it/articoli/2009/09/02/bolzano-liberta-ogm

  2. VitangeloNo Gravatar scrive:

    Aspettiamo di vedere chi sarà il ministro dell’agricoltura del Governo Letta E..
    Comunque, le esperienze pregresse ci dicono che chiunque sarà riceverà prima i rappresentanti del biologico e gli anti OGM e ….mai il mondo della ricerca…….per non turbare i delicati equilibri politici!!

  3. bacillusNo Gravatar scrive:

    Però, notevole.

  4. roberto defezNo Gravatar scrive:

    Vitangelo,
    temo che tu abbia ragione, ma nonostante tutto io mi illudo che ci sia una minuscola differenza dalle solite liturgie e credo che un piccolo punto a nostro favore lo abbiamo già raggiunto: la Lega è all’opposizione. Qui non ci si illude che sia datala libertà di piantare OGM, ma entro domenica Balduzzi e Catania non saranno più ministri e questi due “tecnici” hanno comunque scelto di non inviare una clausola di salvaguardia. Mercoledì saremo a maggio e chi ha piantato ha già piantato e quindi dal punto di vista commerciale il Governo Monti ha scelto di non impedire la coltivazione di mais Bt. Il Governo Letta si trova con questa scelta già presa e non può più fare nulla per impedirla.
    Mi auguro che assieme ad altisonanti dichiarazioni contro la coltivazione commerciale di mais Bt, si apra la strada di considerare i campi già piantati con mais Bt (autorizzati nel registro comune europeo) come dei campi sperimentali e quindi vengano dati in pasto alla scienza per farne tutte le valutazioni del caso. Insomma quello che mi auguro è di una apertura alla ricerca dove non esiste un solo sondaggio (pagato, taroccato e compiacente con chi lo paga) che dica che gli italiani sono contro la ricerca, anzi l’unico esistente dice che il 59% degli intervistati chiede che la ricerca continui (anche in pieno campo).

  5. roberto defezNo Gravatar scrive:

    Autocelebrazione.

    Mi fa particolarmente piacere notare che quando è apparso questo post cercando su google Letta OGM, salmone.org era terzo assoluto.
    Se cercate ora con le stesse parole chiave salmone.org è Primo e Secondo.

    Ecco a cosa servono i fondi che avete voluto donare a salmone.
    Complimenti a tutti noi.

  6. OGM, bb!No Gravatar scrive:

    anche grazie a me!

  7. VitangeloNo Gravatar scrive:

    Qualcuno già si sacrifica a salire sul carro (illusorio, fantasma?) del vincitore….. che ancora non c’è. Flaiano, quanto ci manchi!

  8. OGM, bb!No Gravatar scrive:

    questa sera al TG1 hanno fatto il nome di Ernesto Carbone quale probabile Ministro dell’Agricoltura……….sarete contenti….

    http://www.salmone.org/agea-un-cambio-gestione-pro-ogm/

  9. VitangeloNo Gravatar scrive:

    E’ l’On. Nunzia De Girolamo (PDL), compagna dell’On. Francesco Boccia (PD). Larghissime o strettissime -quasi familiari-intese?

  10. NunziaNo Gravatar scrive:

    Salve ..ehm… ehm,,mi presento.. : sono Nunzia …avvocato …moglie di Francesco, l’Amico di Enrico.
    Mi piacciono la politica, l’arte, la poesia, la scrittura, il teatro, il cinema , i viaggi, le immersioni subacquee ( ci ho il patentino)
    Per contribuire a salvare questa nostra terra di contadini e lontre volanti, mi occuperò di: …agricoltura!..

  11. franco NulliNo Gravatar scrive:

    Carissima Nunzia (se veramente sei tu) ti do un solo consiglio.
    Prima di farti impegolare dalla beghe politiche, ascolta il mondo della ricerca e quello degli agricoltori (non le associazioni sindacali agricole che ormai sono altro…)
    Se vuoi io sono a tua completa disposizione (chiedi a Roberto il mio indirizzo mail. e anche il telefono…)

    Franco Nulli

  12. OGM, bb!No Gravatar scrive:

    Nunzia, non fidarti di Nulli. Chiedi a Pecoraro Scanio o ad Alemanno quello che devi fare con gli OGM. Lettura consigliata

    http://ogmbastabugie.blogspot.it/2012/09/ogm-e-agricoltore.html

  13. franco NulliNo Gravatar scrive:

    Nunzia, sempre che sia tu, chiamami al telefono.
    Ne parliamo senza pregiudizi.
    Franco

Lascia un tuo commento

Per allegare una vostra immagine a fianco ai commenti registrarsi al sito Gravatar. Quando inserite la mail in fase di commento, bisogna usare la stessa mail che avete usato per registravi al Gravatar

Nella categoria: News, OGM & Politica

Le rubriche di Salmone

Luca Simonetti

Slow Food. Cattivo, sporco e sbagliato

Petrini aggiorna il suo manifesto, “Buono, pulito e giusto”. Qualche…