Eppure i dati per ragionare COOP li avrebbe

20 Mag 2014
Post2PDF Versione PDF

Questo scritto con commento ci viene da Piero Rostagno e mostra come COOP avrebbe i dati fondamentali, ma come spesso accade agli alunni degli ultimi banchi, comincia bene e poi si distrae e fa pasticci.

Leggi Ogm e Coop

8 commenti al post: “Eppure i dati per ragionare COOP li avrebbe”

  1. Alberto GuidorziNo Gravatar scrive:

    Anche tutti gli agricoltori europei sono proprietari del seme che producono che sia OGM o meno e nessuno può chiedere loro di pagare niente (anche se brevettati) se lo riseminano per farne una ulteriore produzione da vendere.

    Perchè non fa notizia la verità e solo le fandonie che racconta una coop dall’alto del suo fatturato che è cinque volte quello della Monsanto?

  2. PieroNo Gravatar scrive:

    A proposito di fandonie, il presidente Coldiretti in un’intervista a Repubblica sostiene che le cosce di maiale che importiamo dalla Germania costano meno “perché là è permesso l’uso do antibiotici e vaccinazioni qui non ammesse e perché gli animali sono alimentati con sottoprodotti”
    Bisognerebbe spiegare a costui che in Europa vige, ormai da molti anni, una sola legislazione sui mangimi che, fra l’altro, comprende un elenco degli ingredienti ammessi.

  3. LaniceNo Gravatar scrive:

    Che articolo è? Quello della Coop commentato dico.

  4. LaniceNo Gravatar scrive:

    E’ un documento ufficiale di qualche genere?

  5. PieroNo Gravatar scrive:

    è un articolo apparso sul bollettino n.3 maggio-giugno inviato ai consumatori

  6. PieroNo Gravatar scrive:

    preciso meglio: mensile dei soci coop “consumatori”;

  7. LaniceNo Gravatar scrive:

    grazie.

  8. GiovannaNo Gravatar scrive:

    Mi ha colpito il commento: nessun serio pro-ogm sostiene che gli ogm potrebbero aiutare a risolvere la fame. Io ho sempre pensato in questi termini fin da quando furono scoperti: se è possibile modificare il dna al punto da rendere qualcosa coltivabile in zone finora poco produttive, perché non è vero che questo può aiutare a risolvere il problema della fame?

Lascia un tuo commento

Per allegare una vostra immagine a fianco ai commenti registrarsi al sito Gravatar. Quando inserite la mail in fase di commento, bisogna usare la stessa mail che avete usato per registravi al Gravatar

Nella categoria: News, OGM & Argomenti contro

Le rubriche di Salmone

Luca Simonetti

Slow Food. Cattivo, sporco e sbagliato

Petrini aggiorna il suo manifesto, “Buono, pulito e giusto”. Qualche…