Fame di terre e di derrate

27 Gen 2009
Post2PDF Versione PDF

Mentre da noi si propaganda l’idea che dobbiamo produrre poco e mangiare meno, i giganti asiatici dalla Cina alla Corea acquistano milioni di ettari di terra per coltivare derrate. Gli OGM stanno sullo sfondo di questi movimenti come la tecnologia che aumentando le rese per ettaro possono attenuare la distruzione di tutte le riserve di biodiversita’ del pianeta. La Cina ha il 22% della popolazione umana e solo il 7% delle terre emerse. Si deve cominciare a guardare agli OGM in Italia anche come un modo per garantire l’autosufficienza alimentare in un Paese dove importiamo quasi tutto.
Dal Corriere della Sera

Cresce la tensione nella capitale
Scontri in Madagascar: un morto.
I sostenitori del sindaco di Antananarivo, che si oppone al presidente, hanno saccheggiato la sede della tv nazionale

La sede della tv attaccata dai dimostranti (Ap)
ANTANANARIVO - Una persona è stata uccisa a colpi d’arma da fuoco durante le proteste di piazza ad Antananarivo, in Madagascar. Lo ha riferito il sindaco della capitale, Andry Rajoelina. Alcuni sostenitori del sindaco, principale oppositore del presidente Marc Ravalomanana, hanno saccheggiato i locali della tv nazionale, dopo che circa 20mila persone avevano manifestato in piazza 13 maggio dove il sindaco della capitale malgascia aveva tenuto un discorso. Il president Marc Ravalomanana, rieletto nel 2006, ha rinunciato al viaggio in Sudafrica per il vertice sulla crisi dello Zimbabwe ed è ritornato ad Antananarivo. Rajoelina, il 34enne sindaco della capitale, da quando è stato eletto, nel dicembre del 2007, ha accusato più volte il regime di limitare la libertà (dopo la chiusura di una emittente televisiva privata) e ha più volte criticato il massiccio progetto di cedere vaste aree agricole del Paese al gigante sudcoreano dell’automobile Daewoo.

26 gennaio 2009

Lascia un tuo commento

Per allegare una vostra immagine a fianco ai commenti registrarsi al sito Gravatar. Quando inserite la mail in fase di commento, bisogna usare la stessa mail che avete usato per registravi al Gravatar

Nella categoria: News, OGM & Economia

Le rubriche di Salmone

Luca Simonetti

Slow Food. Cattivo, sporco e sbagliato

Petrini aggiorna il suo manifesto, “Buono, pulito e giusto”. Qualche…