Deprecated: Assigning the return value of new by reference is deprecated in /web/htdocs/www.salmone.org/home/wp-settings.php on line 512 Deprecated: Assigning the return value of new by reference is deprecated in /web/htdocs/www.salmone.org/home/wp-settings.php on line 527 Deprecated: Assigning the return value of new by reference is deprecated in /web/htdocs/www.salmone.org/home/wp-settings.php on line 534 Deprecated: Assigning the return value of new by reference is deprecated in /web/htdocs/www.salmone.org/home/wp-settings.php on line 570 Deprecated: Assigning the return value of new by reference is deprecated in /web/htdocs/www.salmone.org/home/wp-includes/cache.php on line 103 Deprecated: Assigning the return value of new by reference is deprecated in /web/htdocs/www.salmone.org/home/wp-includes/query.php on line 61 Deprecated: Assigning the return value of new by reference is deprecated in /web/htdocs/www.salmone.org/home/wp-includes/theme.php on line 1109 Deprecated: Call-time pass-by-reference has been deprecated in /web/htdocs/www.salmone.org/home/wp-content/plugins/newsletter/plugin.php on line 910 Deprecated: Call-time pass-by-reference has been deprecated in /web/htdocs/www.salmone.org/home/wp-content/plugins/newsletter/plugin.php on line 910 Giordano Masini trova una vecchia fattura

Giordano Masini trova una vecchia fattura

10 Ott 2013
Post2PDF Versione PDF

Con le royalties da pagare al costitutore di semi non-OGM: Una royalty non si nega a nessuno

1 commento al post: “Giordano Masini trova una vecchia fattura”

  1. Alberto GuidorziNo Gravatar scrive:

    Trasferisco anche qui il commento che ho fatto sul blog di Masini.

    “i semi di varietà di cereali sono soggette al pagamento di royalties a favore del costitutore“
    .A rigore questa dizione è giuridicamente incompleta nel senso che occorreva inserire dopo “varietà” l’aggettivo “certificate”. Infatti è la certificazione che da diritto al costitutore a pretendere le royalties in quanto si certifica che la varietà di quella specie è: nuova, stabile e distinguibile, vale a dire è un prodotto d’invenzione di qualcuno che ne ha acquisito i diritti. Attenzione il diritto si acquisisce solo sulla varietà e non implica nessun diritto sulla specie a cui appartiene quella varietà. In altri termini la Monsanto può pretendere i diritti su una varietà di mais ma non sulla specie mais, questa rimane libera di essere coltivata. Infatti se io di due varietà mescolo i semi prima di seminarle nessuno può pretendere diritti sulla produzione.
    L’agricoltore poi su una varietà con diritti di royalties non paga a posteriori, ma a priori, cioè quando compra il seme, pertanto è fuorviante dire che l’agricoltore è vessato in quanto egli conserva sempre la possibilità di non comprare il seme e di non pagare royalties e di scegliere di seminare dei semi che va prendere da un ammassatore dei raccolti dell’anno precedente.
    Occorrerebbe che l’opinione pubblica s’informasse bene prima di dare retta a imbonitori di piazza che propala la fandonia che gli agricoltori sono ricattati. Non esiste nessun ricatto.

Lascia un tuo commento

Per allegare una vostra immagine a fianco ai commenti registrarsi al sito Gravatar. Quando inserite la mail in fase di commento, bisogna usare la stessa mail che avete usato per registravi al Gravatar

Nella categoria: News, OGM & Coesistenza, OGM & Media