I dati veri sugli OGM in Italia

28 Gen 2010
Post2PDF Versione PDF

In una sola pagina crolla il muro di omertà e disinformazione che vige da anni in Italia sul tema degli OGM. Gilberto Corbellini da una lezione di stile e di giornalismo, ma sopratutto di rigore metodologico ai tanti diffamatori disinformati che scrivono di OGM “a prescindere, dai fatti”!. (leggi corbellini)

Giuseppe Sarcina rivede la sua posizione espressa una settimana fa sempre sul Corriere e fornisce i dati veri sui mangimi con OGM, sottostimando di molto l’impatto totale (in realtà in una razione solo un quarto è fatto di soia, quindi dai suoi dati si deduce che il 90% della soia è OGM). Per la prima volta parlano mangimisti ed importatori e per la prima volta la truffa dell’OGM-free arriva sul Corriere. (leggi Sarcina)

La ciliegina sulla torta è la maledizione senza ritorno scagliata da Zaia contro la Crespi, ex-presidentessa FAI e persona molto influente al Corriere. La campagna elettorale del Ministro in Veneto difficilmente troverà l’appoggio del giornale di via Solferino. (Leggi zaia-crespi).

Lascia un tuo commento

Per allegare una vostra immagine a fianco ai commenti registrarsi al sito Gravatar. Quando inserite la mail in fase di commento, bisogna usare la stessa mail che avete usato per registravi al Gravatar

Nella categoria: News, OGM & Media

Le rubriche di Salmone

Luca Simonetti

Slow Food. Cattivo, sporco e sbagliato

Petrini aggiorna il suo manifesto, “Buono, pulito e giusto”. Qualche…