Il potere delle lobby economiche

23 Apr 2015
Post2PDF Versione PDF

Il potere delle lobby economiche agisce direttamente nell’interesse dei giornalisti, quindi denunciare questa incredibile pressione non è cosa né facile né indolore.

http://www.ilfattoalimentare.it/coldiretti-giornalisti-politici-lobby.html

2 commenti al post: “Il potere delle lobby economiche”

  1. franco nulliNo Gravatar scrive:

    Non conosco la storia de “il fatto alimentare”, ma é interessante e confortante vedere che qualcuno comincia a rendersi conto di questa strana anomalia tutta italiana.
    Che un “sindacato agricolo” si sia trasformato in ufficio stampa per la “cricca del Km zero” ad uso a consumo dei nostri pubblici amministratori e della stampa compiacente e servile…

  2. Deborah PiovanNo Gravatar scrive:

    Mi sembra che quanto denunciato dall’articolo sia molto grave: una perocolosa ed efficiente macchina che lavora per la propria sopravvivenza, non più per gli interessi degli agricoltori, men che meno per la completezza e serietà dell’informazione.
    E il giornalismo che pigramente, comodamente, si adegua a questo sistema è doppiamente colpevole: di contribuire a diffondere un’immagine distorta dell’agricoltura e dell’agroalimentare italiano, e di tradire il proprio ruolo e quindi i propri lettori/ascoltatori.

Lascia un tuo commento

Per allegare una vostra immagine a fianco ai commenti registrarsi al sito Gravatar. Quando inserite la mail in fase di commento, bisogna usare la stessa mail che avete usato per registravi al Gravatar

Nella categoria: News, OGM & Economia, OGM & Media

Le rubriche di Salmone

Luca Simonetti

Slow Food. Cattivo, sporco e sbagliato

Petrini aggiorna il suo manifesto, “Buono, pulito e giusto”. Qualche…