Come ti trucco la notizia

20 Set 2013
Post2PDF Versione PDF

Vari siti web stanno rilanciando la notizia che da una indagine dell’Unione Europea 8 cittadini su 10 dicono che il bio deve essere OGM-free: guardate i titoli disponibili in rete.

http://www.newsfood.com/q/162cd32d/ue-80-vuole-alimenti-ogm-free/

http://www.ansa.it/terraegusto/notizie/rubriche/europa/2013/09/19/Ue-piu-8-cittadini-10-Bio-deve-essere-Ogm-free-_9325393.html

Da questi titoli sembra che hanno intervistato tutti gli Europei e che 8 su 10 difendono il Bio e dicono no agli OGM.

Questo è il modo in cui i media costruiscono le false verità. Qui sotto trovate il link all’indagine Europea

http://ec.europa.eu/agriculture/consultations/organic/2013_en.htm

e si scopre cosi’ che rispondevano solo quelli interessati (ossia non un campione rappresentativo, ad esempio quelli che vendono biologico si sono iscritti subito per dare la loro opinione?) ed inoltre solo quelli interessati al biologico.

Ma mi domando se l’80% degli interessati al biologico dice che dovrebbe essere OGM-free, allora vuol dire che addirittura il 20% di quelli del biologico accettano che ci siano OGM nel biologico, ossia non è il 100% come da disciplinare.

Inoltre visto che sono circa il 5% dei consumatori europei che mangiano biologico, secondo la loro logica per cui il 20% di “oppositori” vanno soppressi, anche loro stessi andrebbero soppressi (secondo la loro logica autoritaria) dal momento che il 95% degli Europei non mangia biologico.

Tra poco sentirete come i soliti italioti useranno questi titoli per rilanciare l’idea che l’80% degli Europei vuole essere OGM-free ed i giornalisti che leggono i titoli e non le fonti originali si convinceranno di un trucco facile da smascherare.

16 commenti al post: “Come ti trucco la notizia”

  1. Franco NulliNo Gravatar scrive:

    Il mercato dell’auto in Europa é un feudo nipponico: 50% Toyota - 50% Suzuki.

    Ho intervistato i miei 2 figli…

    Franco

  2. LaniceNo Gravatar scrive:

    Sto ancora rosicando per il video Mediaset, i feti umani in formaldeide mi hanno quasi causato un colpo apoplettico; ci guarderò più avanti a questo.

  3. OGM, bb!No Gravatar scrive:

    Ragazzi l’italiano….mi raccomando……poi dopo vengono gli OGM……..non si scrive: “Da questi titoli sembra che hanno intervistato tutti gli Europei e che 8 su 10 difendono il Bio e dicono no agli OGM.”………….ma si scrive:

    “Da questi titoli sembra che abbiano intervistato tutti gli Europei e che 8 su 10 difendano il Bio e dicano no agli OGM.”

  4. Franco NulliNo Gravatar scrive:

    OGM bb … cerchi di rimanere nei ranghi…
    Non stiamo discutendo di temi da “Devoto Oli”, ma di “principi”.
    Se manca qualche congiuntivo non credo sia un problema enorme.
    Lasciamolo correre il congiuntivo, sempre che manchi, e parliamo di cose serie…
    Non ho voglia di discutere di “pippe” dopo l’estate. Ho avuto i miei problemi e non ci sto!
    Cerchiamo di essere seri Professore!

  5. Alberto GuidorziNo Gravatar scrive:

    Povero te OGM bb se ti metti a correggere tutti gli italiani che non usano i congiuntivi. Sei assieme a me una minoranza.

  6. LaniceNo Gravatar scrive:

    Questa in italiano si chiama disperazione.

    Ho letto i pezzi linkati; continuo a pensare che contro i media non ce la si possa fare via blog, facebook e simili, non c’è storia.

  7. OGM, bb!No Gravatar scrive:

    Franco, OK….parliamo di cose serie. Ti lamenti tanto dell’indagine statistica del topic, ma Ti sembra serio l’articolo di corbellini riportato da SALMONE?

    http://www.salmone.org/gileberto-corbellini-e-le-forze-del-regresso/

    possibile che un sito serio come il vostro possa ospitare una testo con una sommatoria di offese, e non solo, come quelle che sono scritte? a mio parere non vi fa fare una gran bella figura. Anche Tu Guidorzi/Lanice non hai niente da dire?

  8. Alberto GuidorziNo Gravatar scrive:

    Si ho qualcosa da dire! Smettila che rompi.

  9. Franco NulliNo Gravatar scrive:

    A parte un paio di aggettivi rivolti agli agricoltori bio che condivido, ma non avrei scritto solo per convenienza, sottoscrivo in toto l’articolo, punteggiatura compresa.
    Mi spiace, ma proprio abbiamo idee diametralmente opposte…

  10. Franco NulliNo Gravatar scrive:

    Tornando al topic, non mi lamento.
    Sottolineo solamente che le statistiche sono come la pelle dei gioielli di famiglia: dove la tiri va….

  11. FrancescoNo Gravatar scrive:

    leggo spesso salmone, per una volta una che OGM BB dice una cosa giusta (sui congiuntivi) me lo maltrattate così?

  12. OGM, bb!No Gravatar scrive:

    grazie Francesco, non credo però sia l’unica cosa giusta che ho detto. Forse avrò anche esagerato su certe cose, rimane il fatto che non sono contro gli OGM, ma sono contro questi OGM.

  13. MauroNo Gravatar scrive:

    Ma da quando in qua i quotidiani capiscono qualcosa di statistica? (Di sondaggi non parlo, visto che il risultato dipende sempre e comunque da chi fa le domande e da come le pone, non da chi risponde alle stesse).
    Saluti,
    Mauro.

  14. La società scientifica contesta il movimento anti OGM | CorvialeDomani scrive:

    [...] fonte:  www.salmone.org/indagine-europea-bio-e-ogm/ [...]

  15. tonyNo Gravatar scrive:

    Levateje er vino!!!!!

  16. ZioniNo Gravatar scrive:

    http://www.corviale.com/index.php/la-caccia-alle-streghe/

Lascia un tuo commento

Per allegare una vostra immagine a fianco ai commenti registrarsi al sito Gravatar. Quando inserite la mail in fase di commento, bisogna usare la stessa mail che avete usato per registravi al Gravatar

Nella categoria: News, OGM & Europa

Le rubriche di Salmone

Luca Simonetti

Slow Food. Cattivo, sporco e sbagliato

Petrini aggiorna il suo manifesto, “Buono, pulito e giusto”. Qualche…