La Francia proroga l’uso dei neonicotinoidi nella concia del seme

08 Gen 2010
Post2PDF Versione PDF

La Francia, dopo la sospensione temporanea degli anni scorsi, ha reintrodotto nel 2009 la possibilità di utilizzare prodotti a base di neonicotinoidi per il trattamento delle sementi e lo stesso accadrà per il 2010.
Il parere positivo espresso dall’agenzia francese sui controlli è subordinato alla adozione di alcune misure precauzionali quali: l’impiego di seme conciato entro il 15 maggio, l’adozione di misure sulle seminatrici pneumatiche per ridurre la dispersione nell’ambiente di polveri derivate dal conciante e il rispetto di una distanza minima di tre chilometri tra le arnie ed i campi seminati con sementi trattate a base di neonicotinoidi.

Lascia un tuo commento

Per allegare una vostra immagine a fianco ai commenti registrarsi al sito Gravatar. Quando inserite la mail in fase di commento, bisogna usare la stessa mail che avete usato per registravi al Gravatar

Nella categoria: News, OGM & Europa

Le rubriche di Salmone

Luca Simonetti

Slow Food. Cattivo, sporco e sbagliato

Petrini aggiorna il suo manifesto, “Buono, pulito e giusto”. Qualche…