L’Alto Consiglio Francese per le Biotecnologie stronca il lavoro di Seralini

04 Feb 2010
Post2PDF Versione PDF

Un lavoro a prima firma de Vendomois (leggi de de-vendomois) recentemente pubblicato è stato valutato dalla HCB francese in un modo che lascia pochi dubbi sul valore scientifico del suo referente principale ossia l’attivista anti-OGM Seralini.
Dopo un simile giudizio sembra difficile considerare Seralini qualcuno di diverso da un fanatico infatuato (leggi  hcbavis ed hcbpress)

Lascia un tuo commento

Per allegare una vostra immagine a fianco ai commenti registrarsi al sito Gravatar. Quando inserite la mail in fase di commento, bisogna usare la stessa mail che avete usato per registravi al Gravatar

Nella categoria: News, OGM & Mais

Le rubriche di Salmone

Luca Simonetti

Slow Food. Cattivo, sporco e sbagliato

Petrini aggiorna il suo manifesto, “Buono, pulito e giusto”. Qualche…