Nonstante l’aumento dei prezzi le risiere sono in crisi

17 Ott 2008
Post2PDF Versione PDF

Nonstante l’aumento dei prezzi le risiere sono in crisi. Un interessante articolo che non parla di OGM, ma che da molti spunti per ragionare sul futuro dell’agricoltura in Italia. Ci viene detto ad esempio che chi impone prezzi e strategie e’ la grande distribuzione organizzata che ha bisogno di fare pubblicita’ ai suoi prodotti per venderli a prezzi piu’ elevati (da qui gli spot su prodotti piu’ costosi perche’ privi di OGM).

Vengono dati i numeri su quanto l’industrializzazione dell’agricoltura ha ridotto la manodopera e la fatica brutale nella moderna agricoltura (e che un ritorno al passato non e’ solo anacronistico, ma impossibile a meno di non intraprendere la tratta dei negri o degli asiatici). Ma ci viene anche detto come alcuni funghi si mangino tutti i guadagni, funghi che forse piante ingegnerizzate potrebbero sconfiggere senza ricorrere a prodotti di sintesi.

Scarica l’articolo da La Repubblica del 24.09.08 (qui)

Lascia un tuo commento

Per allegare una vostra immagine a fianco ai commenti registrarsi al sito Gravatar. Quando inserite la mail in fase di commento, bisogna usare la stessa mail che avete usato per registravi al Gravatar

Nella categoria: OGM & Agricoltura italiana

Le rubriche di Salmone

Luca Simonetti

Slow Food. Cattivo, sporco e sbagliato

Petrini aggiorna il suo manifesto, “Buono, pulito e giusto”. Qualche…