Obama sugli OGM: “hanno dato benefici e possiamo continuare a modificare le piante in sicurezza”

22 Dic 2008
Post2PDF Versione PDF

Forse l’identificazione col futuro presidente statunitense di molti leaders politici italiani ha trascurato di notare come non solo Obama sia fiducioso negli OGM, ma abbia espresso grande sostegno all’opera di Norman Boulag, padre della Rivoluzione verde e sostenitore degli OGM, ed abbia infine arruolato due presigiosi scienziati nel suo staff per la campagna elettorale. Devo ammettere che al momento mi sfugge il nome di un solo prestigioso scienziato italiano arruolato nello staff politico dei principali partiti italiani.

Leggi (quì)

Lascia un tuo commento

Per allegare una vostra immagine a fianco ai commenti registrarsi al sito Gravatar. Quando inserite la mail in fase di commento, bisogna usare la stessa mail che avete usato per registravi al Gravatar

Nella categoria: OGM & Mondo

Le rubriche di Salmone

Luca Simonetti

Slow Food. Cattivo, sporco e sbagliato

Petrini aggiorna il suo manifesto, “Buono, pulito e giusto”. Qualche…