Gli OGM al Senato

05 Mar 2012
Post2PDF Versione PDF

Il libro di Cadelo cerca di muovere le acque attorno alla tematica visto anche che uno dei co-autori è l’attuale Ministro dell’Ambiente.

Il libro verrà presentato presso la Biblioteca del Senato “Giovanni Spadolini” martedì 20 marzo 2012.

6 commenti al post: “Gli OGM al Senato”

  1. alberto guidorziNo Gravatar scrive:

    Roberto poi mi dirai quanto mondo accademico e della ricerca, oppure della politica sfiderà gli strali degli anti-OGM e parteciperà attivamente a discutere nel merito.

    Se si sono i NO-TAV in giro, attenzione che potrebbero essere assoldati come esercito mercenario.

  2. roberto defezNo Gravatar scrive:

    sarebbe davvero strano se i NO-TAV dicessero che gli OGM no si devono coltivare perchè la maggioranza non li vuole, vari governi e parlamenti si sono espressi e storie simili, ma come sai in Italia nessuno si ricorda di quello che è avvenuto un minuto prima (vedi MAS dedicato ad un pro-OGM come Dulbecco).

  3. alberto guidorziNo Gravatar scrive:

    Ottima la considerazione, a cui, tra l’altro, non c’ero arrivato.

  4. roberto defezNo Gravatar scrive:

    AGRICOLTURA: “PERCHE’ GLI OGM”, 12 SCIENZIATI SI CONFRONTANO =

    (AGI) - Roma, 13 mar. - L’Europa riapre il dossier OGM e si

    riaccendono le polemiche. Una chiave di lettura scientifica al

    di fuori di ogni ideologia di un problema che tocca la

    sicurezza alimentare, la sicurezza energetica, i nuovi farmaci

    e’ offerta dal saggio “Perche’ gli OGM”, curato dal giornalista

    Elio Cadelo, che raccoglie il pensiero di 12 scienziati,

    ricercatori e decisori politici. Il libro, che verra’

    presentato il 20 marzo prossimo alle ore 11 alla Biblioteca del

    Senato, non vuole entrare nel dibattito pro o contro OGM, ne’

    discutere le scelte politiche dei diversi Paesi, ma affrontare

    la realta’ della ricerca e dell’ applicazione delle piante OGM

    in agricoltura per la protezione dell’ ambiente, per la salute,

    per l’ industria. “Abbiamo cercato -spiega Cadelo in una nota-

    di tenere gli OGM nel territorio della scienza e della ricerca

    scientifica perche’ non rappresentano soltanto il futuro

    dell’agricoltura, ma anche di un’ umanita’ che si avvia verso

    forme di organizzazione nuove e complesse dove il cibo e

    lenergia giocheranno un ruolo sempre piu’ determinante per la

    pace e lo sviluppo”. (AGI)

    com/mld (Segue)

    131818 MAR 12

    AGRICOLTURA: “PERCHE’ GLI OGM”, 12 SCIENZIATI SI CONFRONTANO (2)=

    (AGI) - Roma, 13 mar. - Nel 2050 l’agricoltura dovra’ sfamare 9

    miliardi di persone e, secondo la FAO, per reggiungere

    quest’obiettivo e’ necessario raddoppiare la produzione senza

    aumentare i terreni agricoli e questo potra’ essere fatto solo

    utilizzando la tecnologia. Nel volume sono raccolti i saggi di

    biologi, genetisti, psichiatri, giuristi, economisti, teologi

    fino a quello di Corrado Clini, attuale Ministro dell’

    Ambiente. Il panorama mondiale delle colture OGM vede il

    predominio di tre nazioni, Usa, Brasile e Argentina; in Europa

    solo la Spagna supera i 50.000 ettari coltivati a Ogm

    (prevalentemente mais). Secondo i dati dell’Isaaa

    (International Service for the acquisition of agribiotech

    applications), nel 2011 l’ agricoltura biotech nel mondo e’

    cresciuta dell’8% passando da 148 a 160 miilioni di ettari

    coltivati. (AGI)

    com/mld

    131818 MAR 12

  5. roberto defezNo Gravatar scrive:

    Tutto sugli Ogm
    In un libro il pensiero di 12 scienziati
    L’ Europa riapre il dossier OGM e si riaccendono le polemiche. Una chiave di lettura scientifica al di fuori di ogni ideologia di un problema che tocca la sicurezza alimentare, la sicurezza energetica, i nuovi farmaci è offerta dal saggio “Perché gli OGM”, curato dal giornalista Elio Cadelo, che raccoglie il pensiero di 12 scienziati, ricercatori e decisori politici. Il libro, che verrà presentato il 20 marzo prossimo alle ore 11 alla Biblioteca del Senato (vedi invito allegato), non vuole entrare nel dibattito pro o contro OGM, ne’ discutere le scelte politiche dei diversi Paesi, ma affrontare la realtà della ricerca e dell’ applicazione delle piante OGM in agricoltura per la protezione dell’ ambiente, per la salute, per l’ industria. “Abbiamo cercato –spiega Cadelo- di tenere gli OGM nel territorio della scienza e della ricerca scientifica perché non rappresentano soltanto il futuro dell’ agricoltura, ma anche di un’ umanità che si avvia verso forme di organizzazione nuove e complesse dove il cibo e l’ energia giocheranno un ruolo sempre più determinante per la pace e lo sviluppo”. Nel 2050 l’agricoltura dovrà sfamare 9 miliardi di persone e, secondo la FAO, per reggiungere quest’obiettivo è necessario raddoppiare la produzione senza aumentare i terreni agricoli e questo potrà essere fatto solo utilizzando la tecnologia. Nel volume sono raccolti i saggi di biologi, genetisti, psichiatri, giuristi, economisti, teologi fino a quello di Corrado Clini, attuale Ministro dell’ Ambiente.Il panorama mondiale delle colture OGM vede il predominio di tre nazioni, Usa, Brasile e Argentina; in Europa solo la Spagna supera i 50.000 ettari coltivati a Ogm (prevalentemente mais). Secondo i dati dell’Isaaa (International Service for the acquisition of agribiotech applications), nel 2011 l’ agricoltura biotech nel mondo è cresciuta dell’8% passando da 148 a 160 miilioni di ettari coltivati.

    Si prega di confermare la presenza per l’ accredito a: info@palombieditori.it

  6. roberto defezNo Gravatar scrive:

    Ultime 24 ore
    Risultati di ricerca
    1. Ambiente: il 20 marzo a Roma si parla di Ogm - Milano Finanza …
    http://www.milanofinanza.it/…/dettaglio_news.asp?...
    19 ore fa - dal saggio ‘Perche’ gli Ogm’, curato dal giornalista Elio Cadelo, che raccoglie il pensiero di 12 scienziati, ricercatori e decisori politici e che sara’ presentato a …

    2. ilsostenibile.it » Presentazione del libro ‘Perchè gli OGM’ – 20 marzo …
    http://www.ilsostenibile.it › convegni
    7 ore fa - “Abbiamo cercato –spiega Cadelo- di tenere gli OGM nel territorio della scienza e della ricerca scientifica perché non rappresentano soltanto il futuro dell’ …
    3. Ambiente: il 20 marzo a Roma si parla di Ogm - Notizie locali - Roma
    roma.virgilio.it/…/Ambiente-il-20-marzo-a-Roma-si-parla-di-Ogm-3…
    20 ore fa - ROMA (MF-DJ)–L’Europa riapre il dossier Ogm e si riaccendono le polemiche. … “Abbiamo cercato - spiega Cadelo - di tenere gli Ogm nel territorio della …
    4. Segui Tiscali Finanza su
    finanza.tiscali.it/news/dettaglio_news.asp?id…chkAgenzie…
    20 ore fa - dal saggio ‘Perche’ gli Ogm’, curato dal giornalista Elio Cadelo, che raccoglie il pensiero di 12 scienziati, ricercatori e decisori politici e che sara’ presentato a …
    5. Ambiente: il 20 marzo a Roma si parla di Ogm
    it.advfn.com/…/Ambiente-il-20-marzo-a-Roma-si-parla-di-Ogm_516…
    20 ore fa - “Abbiamo cercato - spiega Cadelo - di tenere gli Ogm nel territorio della scienza e della ricerca scientifica perche’ non rappresentano soltanto il futuro …
    6. AGI.it - Agricoltura: “perche’ gli Ogm”, 12 scienziati si confrontano
    http://www.agi.it/…/201203131818-eco-rt10244-agricoltura_perche_gli_o...
    21 ore fa - “Abbiamo cercato -spiega Cadelo in una nota- di tenere gli OGM nel territorio della scienza e della ricerca scientifica perche’ non rappresentano soltanto il …
    7. News / Presentazione del libro ‘Perchè gli OGM’ – 20 marzo 2012 …
    ultimoranotizie.it/…/presentazione-del-libro-‘perche-gli-ogm’-–-20-…
    5 ore fa - “Abbiamo cercato –spiega Cadelo- di tenere gli OGM nel territorio della scienza e della ricerca scientifica perché non rappresentano soltanto il futuro dell’ …
    8. Ambiente: il 20 marzo a Roma si parla di Ogm - Economia - TgCom
    finanza.tgcom24.mediaset.it/news/dettaglio_news.asp?id…
    20 ore fa - dal saggio ‘Perche’ gli Ogm’, curato dal giornalista Elio Cadelo, che raccoglie il pensiero di 12 scienziati, ricercatori e decisori politici e che sara’ presentato a …

Lascia un tuo commento

Per allegare una vostra immagine a fianco ai commenti registrarsi al sito Gravatar. Quando inserite la mail in fase di commento, bisogna usare la stessa mail che avete usato per registravi al Gravatar

Nella categoria: News, OGM & Media

Le rubriche di Salmone

Luca Simonetti

Slow Food. Cattivo, sporco e sbagliato

Petrini aggiorna il suo manifesto, “Buono, pulito e giusto”. Qualche…