Alberto Guidorzi sul videomessaggio della Robin

19 Apr 2011
Post2PDF Versione PDF

In italiano Capanna in francese solo CAPA, ma la liena politica è la stessa. Ognuno ha i suoi giornalisti con le tesi preconcette che non hanno dubbi nella vita, non accettano dibattiti e contraddittori, ma a noi basterebbero i nostri senza dover anche importare quelli altrui. Alberto Guidorzi riassume la carriera della Robin che ama documentarsi su internet sulle materie che le sono nuove e come tutti coloro che si fidano cecamente della rete come sorgente illibata del sapere non fa altro che ripetere errori già visti molti anni fa: il video è una pura noia.

Leggi (Marie Monique Robin)

2 commenti al post: “Alberto Guidorzi sul videomessaggio della Robin”

  1. Vitangelo MagnificoNo Gravatar scrive:

    Sconfortante! Siamo rimasti al punto Zero! Se non più giù!

  2. franco nulliNo Gravatar scrive:

    Che tristezza! I mulini a vento sono difficili da fermare; hanno una grande inerzia perché le pale sono molto grandi…
    Ma tante piccole mani attaccate alle grosse pale possono farcela. Proviamoci.
    Non lasciamoci vincere da un mondo di disinformazione, o peggio di informazione pilotata, senza provarci.
    Forza Salmone!

    Franco

Lascia un tuo commento

Per allegare una vostra immagine a fianco ai commenti registrarsi al sito Gravatar. Quando inserite la mail in fase di commento, bisogna usare la stessa mail che avete usato per registravi al Gravatar

Nella categoria: News, OGM & Media

Le rubriche di Salmone

Luca Simonetti

Slow Food. Cattivo, sporco e sbagliato

Petrini aggiorna il suo manifesto, “Buono, pulito e giusto”. Qualche…