OGM nell’evoluzione

16 Lug 2009
Post2PDF Versione PDF

Mons. Sanchez Sorondo della Pontificia Accademia delle Scienze ha tenuto il 15 luglio una importante relazione al convegno organizzato da Confagricoltura per incontrare la Scienza. Questo e’ solo uno dei passaggi piu’ interessanti:

Così la scienza di oggi dimostra che le modificazioni genetiche ingegnerizzate in un genoma possono solo seguire le ben studiate strategie naturali dell’evoluzione biologica. Perciò, i possibili rischi evolutivi degli eventi di ingegneria genetica vegetale non possono essere maggiori dei rischi del processo naturale di evoluzione biologica.

scarica qui l’intervento per intero.

Lascia un tuo commento

Per allegare una vostra immagine a fianco ai commenti registrarsi al sito Gravatar. Quando inserite la mail in fase di commento, bisogna usare la stessa mail che avete usato per registravi al Gravatar

Nella categoria: News, OGM & Insicurezza alimentare

Le rubriche di Salmone

Luca Simonetti

Slow Food. Cattivo, sporco e sbagliato

Petrini aggiorna il suo manifesto, “Buono, pulito e giusto”. Qualche…