Salmone si rinnova

21 Gen 2009
Post2PDF Versione PDF

Da oggi Salmone si rinnova trasferendosi su una nuova piattaforma per meglio gestire la gran massa di dati fin qui accumulati. Avrà una nuova veste ed un nuovo aspetto che speriamo vi piacciano. Una novità aggiunta è la sezione “Le rubriche di Salmone”. Nella barra a destra troverete alcune rubriche, che via via si aggiungeranno, a firma di un singolo editorialista e non necessariamente legate solo agli OGM in senso stretto. A inaugurare la sezione sarà Antonio Pascale, scrittore e autore tra l’altro di Scienza e Sentimento – Einaudi, con il primo articolo che darà il nome alla sua rubrica. Tutte le rubriche avranno un loro archivio, dove si potranno consultare gli interventi precedenti del loro autore.

Siamo per ora in una fase sperimenatale di trasferimento della grosse mole di dati fin qui accumulati, per cui qualche difficoltà o imprecisione potrebbero capitare. Non esitate a segnalarci eventuali problemi o richieste di modifiche.
Con un pizzico di megalomania ci capita di far coincidere il rinnovamento di Salmone con un cambio ben più rilevante a livello planetario. Speriamo che con un Presidente come Barak Obama tanto vicino alla Ricerca Scientifica un vento nuovo, più science based, arrivi anche in Europa sulla tematica degli OGM.

1 commento al post: “Salmone si rinnova”

  1. bacillusNo Gravatar scrive:

    Schermo 1280 x 1024, browser Opera con la sidebar dei link a sx. Il div a destra, quello delle rubriche, deborda dallo schermo, viene tagliato a metà. Quasi mai i siti che visitano non si adattano a questo mio layout…
    Per il resto, tutto molto bello.

Lascia un tuo commento

Per allegare una vostra immagine a fianco ai commenti registrarsi al sito Gravatar. Quando inserite la mail in fase di commento, bisogna usare la stessa mail che avete usato per registravi al Gravatar

Nella categoria: News, OGM & Media

Le rubriche di Salmone

Luca Simonetti

Slow Food. Cattivo, sporco e sbagliato

Petrini aggiorna il suo manifesto, “Buono, pulito e giusto”. Qualche…