Scoperta una proteina del sesso del mais

18 Giu 2010
Post2PDF Versione PDF

Non è solo una descrizione di come avviene l’incontro tra un granulo pollinico ed un ovario. Si tratta anche di descrivere tanto bene il fenomeno da poter usare l’informazione per permettere l’incrocio tra specie diverse (non OGM) che portino a trasferire resistenze o caratteristiche utili. Sono inoltre informazioni utili anche per impedire che ci sia fertilità tra un mais e tutti gli altri. Ad esempio un mais biologico potrebbe segregarsi da qualunque altro polline e rimanere puro ed intoccato se non da suoi simili…

Leggi pollen

Lascia un tuo commento

Per allegare una vostra immagine a fianco ai commenti registrarsi al sito Gravatar. Quando inserite la mail in fase di commento, bisogna usare la stessa mail che avete usato per registravi al Gravatar

Nella categoria: News, OGM & Mais

Le rubriche di Salmone

Luca Simonetti

Slow Food. Cattivo, sporco e sbagliato

Petrini aggiorna il suo manifesto, “Buono, pulito e giusto”. Qualche…