Semplice, facile da ricordare

08 Apr 2011
Post2PDF Versione PDF

Galan a Verona al Vinitaly rilascia una definizione tanto asciutta quanto definitiva sul suo successore al dicastero dell’Agricoltura: portavoce di Coldiretti

3 commenti al post: “Semplice, facile da ricordare”

  1. Alberto GuidorziNo Gravatar scrive:

    @ Al ministero dell’agricoltura chi non si fa portavoce della Coldiretti dura poco o non ci arriva. Ai tempi di Truzzi e di Bonomi portavano voti, ma adesso si è proprio sicuri che sia una scelta politicamente lungimirante?

    Perchè la Confagricoltura non dice chiaramente che la dichiarazione di Romano non è accettabile per i suoi associati? Vecchioni abbiamo visto che ha accarezzato l’idea di fare il Ministro ed ha agito di conseguenza non esponendosi, speriamo che Guidi, molto più agricoltore di Vecchioni, apra i microfoni ed impugni la penna per farci sentire le iniziative che intende prendere. Se si limiterà ad enunciare dei principi, da suo associato dirò che era inultile cambiare, ci potevamo tenere quello che avevamo.

  2. franco nulliNo Gravatar scrive:

    Speriamo che …Guidi e non si faccia guidare…
    I suoi Soci se lo aspettano!

    Franco Nulli

  3. franco nulliNo Gravatar scrive:

    Ma non c’é nessuno in Confagricoltura di Roma che legge i nostri post?
    Non interessa il nostro parere?
    Roberto, sfoggia il tuo potere e manda il nostro link al mio Neo Presidente Confederale…

    Franco

Lascia un tuo commento

Per allegare una vostra immagine a fianco ai commenti registrarsi al sito Gravatar. Quando inserite la mail in fase di commento, bisogna usare la stessa mail che avete usato per registravi al Gravatar

Nella categoria: News, OGM & Agricoltura italiana

Le rubriche di Salmone

Luca Simonetti

Slow Food. Cattivo, sporco e sbagliato

Petrini aggiorna il suo manifesto, “Buono, pulito e giusto”. Qualche…