Shiva bandita [Aggiornato]

09 Set 2014
Post2PDF Versione PDF

Vandana Shiva deve essere bandita da EXPO 2015 e le deve essere negato il visto d’ingresso in Italia. Una persona che continua a inventare dati sui suicidi indiani (e sui semi sterili tanto per fare sfoggio di ignoranza) non può’ essere remunerata per diffondere queste tesi.
L’Editore del New Yorker le risponde con grande e forse eccessiva educazione, mentre andrebbe promossa una class action da parte delle famiglie dei suicidi indiani che vengono strumentalizzati per puro interesse propagandistico.

8 commenti al post: “Shiva bandita [Aggiornato]”

  1. Alberto GuidorziNo Gravatar scrive:

    In un paese serio ciò capiterebbe, ma dubito che ciò avvenga e quindi ci vedremo il “puntino rosso” sfarfallare in sahari per gli stand e raccontare le sue cretinate. Da noi hanno più diritto di parlare i Ciarlatani che eminenti scienziati.

  2. OGM, basta bugie!No Gravatar scrive:

    mal comune mezzo gaudio ……… c’è chi usa i suicidi e c’è chi usa i mangimi………

    http://ogmbastabugie.blogspot.it/2014/09/5-settembre-2014-considerazioni-finali.html

  3. MauroNo Gravatar scrive:

    @ Alberto Guidorzi

    Visto l’ascolto di cui la Shiva purtroppo gode dappertutto (il New Yorker non viene certo letto da grillini, nimby, pirati, anti-OGM, etc. di nessun paese), credo non succederebbe in nessun paese. Né civile né incivile.

    Saluti,
    Mauro.

  4. roberto defezNo Gravatar scrive:

    A proposito di dibattiti internazionali, ho lasciato un commento su questo post in chiara controtendenza rispeto alle indicazioni dei redattori che vedono la questione della etichettatura degli OGM dal lato di chi già li ha in commercio. Vediamo se nasce un dibattito: http://www.consumeraffairs.com/news/remind-me-again-who-wants-gmo-labeling-082514.html

  5. roberto defezNo Gravatar scrive:

    Le gare per gli appalti della ristorazione sono andate deserte ad EXPO e il Ministro Martina non è contento:

    http://video.corriere.it/ministro-martina-giornalista-fai-tuo-mestiere-che-io-faccio-mio/caa738c0-379f-11e4-bcc9-7c497bbfce5d

  6. Alberto GuidorziNo Gravatar scrive:

    Perchè lui pensava che ci fosse la corsa a preparare le specialità del made in Italy, ma gli operatori sanno che a disposizione hanno solo il loro “esser capaci di fare”, ma non la materia prima italiana.

  7. PieroNo Gravatar scrive:

    come non rispondere a una critica argomentata

    http://www.lanuovaecologia.it/view.php?id=12474&contenuto=Notizia

    ma si può giurare che nessuno si prenderà la briga di leggere le critiche, la parola di V.S. è la verità a prescindere!

  8. PieroNo Gravatar scrive:

    segnalo questo bell’articolo
    http://agronotizie.imagelinenetwork.com/agricoltura-economia-politica/2014/09/16/orti-familiari-ma-i-litigi-sono-mondiali/39635?utm_campaign=newsletter&utm_medium=mail&utm_source=kANSettimanale&utm_content=2351

Lascia un tuo commento

Per allegare una vostra immagine a fianco ai commenti registrarsi al sito Gravatar. Quando inserite la mail in fase di commento, bisogna usare la stessa mail che avete usato per registravi al Gravatar

Nella categoria: News, OGM & Argomenti contro

Le rubriche di Salmone

Luca Simonetti

Slow Food. Cattivo, sporco e sbagliato

Petrini aggiorna il suo manifesto, “Buono, pulito e giusto”. Qualche…