Un gentile omaggio al TG3

12 Nov 2012
Post2PDF Versione PDF

Lo scivolone del TG3 con il commento di Cavalli-Sforza sull’esperimento di Seralini e gli OGM,non è passato inosservato. Adesso con il minuscolo trafiletto del Sole la macchia resta indelebile.

Tra l’altro non sembra una posizione comoda quella del TG3 che si allinea ai desiderata di tutti i partiti politici che non godono al momento di grande credibilità.

Ma la questione di fondo è e resta: ma quanto valgono i sondaggi se i dati del servizio pubblico sono taroccati?

Leggi Ideologie Anti OGM

3 commenti al post: “Un gentile omaggio al TG3”

  1. franco NulliNo Gravatar scrive:

    incrocio le dita, ma mi pare di notare che piano piano qualcuno che si accorge che la campagna denigratoria nei confronti del mondo OGM é basata su un’informazione/divulgazione antiscientifica comincia ad emergere.
    Come dicevano i vecchi “papiri” delle matricole universitarie …”testiculis tactis palleggiatoque augello” forse siamo sulla buona strada…

    Franco

  2. Alberto GuidorziNo Gravatar scrive:

    Che bei tempi la goliardia Franco (ho bazzigato anche le tue parti per raccogliere soldi), anche perchè almeno noi sapevamo di non essere seri, mentre attualmente è tutta una goliardata che dicono seria.

  3. Roberto DefezNo Gravatar scrive:

    Continuo qui la discussione sul post di Marco Cattaneo

    Sempre RAI 3 sempre sugli OGM, ma in salsa Buiatti

    Una accurata dissezione di Marco Cattaneo che arriva alle stesse nostre conclusioni: è questo il servizio pubblico?

    http://cattaneo-lescienze.blogautore.espresso.repubblica.it/2012/11/09/criminal-mais-seconda-stagione-autopsia-di-unintervista/

Lascia un tuo commento

Per allegare una vostra immagine a fianco ai commenti registrarsi al sito Gravatar. Quando inserite la mail in fase di commento, bisogna usare la stessa mail che avete usato per registravi al Gravatar

Nella categoria: News, OGM & Media

Le rubriche di Salmone

Luca Simonetti

Slow Food. Cattivo, sporco e sbagliato

Petrini aggiorna il suo manifesto, “Buono, pulito e giusto”. Qualche…