Sostanze certificate

27 Gen 2015
Post2PDF Versione PDF

Cosa sono le sostanze certificate? e quale sostanza al mondo ha rischio zero?
Ad alimentare le paure si fa crescere il mostro fino al punto in cui e’ Coldiretti a dover fronteggiare il mostro che ha lungamente nutrito.

4 commenti al post: “Sostanze certificate”

  1. marco pastiNo Gravatar scrive:

    Paradossale che Masini scomodi la concorrenza all’interno della UE per contrastare il regolamento di Vallarsa contro gli agrofarmaci quando è la stessa Coldiretti a paludire al nuovo regolamento UE che lascierà liberi gli stati membri di vietare le coltivazioni GM a prescindere da qualsiasi motivazione sanitaria, ambientale in barba a qualsiasi mercato comune

  2. Alberto GuidorziNo Gravatar scrive:

    Marco

    Ma Masini doveva scagliarsi, per la stessa ragione addotta contro il sindaco e per onestà intellettuale, contro i tre ministri che, nelle remore della non ancora emessa Direttiva comunitaria che sancisca su quanto votato dal parlamento UE (direttiva che poi deve entrare a far parte delle legislazioni nazionali), hanno reiterato il divieto di seminare OGM nel 2015.

    Infatti è un decreto che è in contrasto quanto è attualmente stabilito in materia su tutto il territorio dell’UE.

    Sempre due pesi e due misure.

  3. DiegoNo Gravatar scrive:

    Ma questa è follia pura, e poi ci lamentiamo delle conversioni forzate dell’ISIS?

  4. TC1507No Gravatar scrive:

    È probabile che il provvedimento verrà in futuro preso come esempio da altri comuni o istituzioni. Interventismo e dirigismo. Un altro piccolo passo verso la schiavitù? Ma per il nostro bene naturalmente!

Lascia un tuo commento

Per allegare una vostra immagine a fianco ai commenti registrarsi al sito Gravatar. Quando inserite la mail in fase di commento, bisogna usare la stessa mail che avete usato per registravi al Gravatar

Nella categoria: News, OGM & Agricoltura italiana, OGM & Ambiente

Le rubriche di Salmone

Luca Simonetti

Slow Food. Cattivo, sporco e sbagliato

Petrini aggiorna il suo manifesto, “Buono, pulito e giusto”. Qualche…