Deprecated: Assigning the return value of new by reference is deprecated in /web/htdocs/www.salmone.org/home/wp-settings.php on line 512 Deprecated: Assigning the return value of new by reference is deprecated in /web/htdocs/www.salmone.org/home/wp-settings.php on line 527 Deprecated: Assigning the return value of new by reference is deprecated in /web/htdocs/www.salmone.org/home/wp-settings.php on line 534 Deprecated: Assigning the return value of new by reference is deprecated in /web/htdocs/www.salmone.org/home/wp-settings.php on line 570 Deprecated: Assigning the return value of new by reference is deprecated in /web/htdocs/www.salmone.org/home/wp-includes/cache.php on line 103 Deprecated: Assigning the return value of new by reference is deprecated in /web/htdocs/www.salmone.org/home/wp-includes/query.php on line 61 Deprecated: Assigning the return value of new by reference is deprecated in /web/htdocs/www.salmone.org/home/wp-includes/theme.php on line 1109 Deprecated: Call-time pass-by-reference has been deprecated in /web/htdocs/www.salmone.org/home/wp-content/plugins/newsletter/plugin.php on line 910 Deprecated: Call-time pass-by-reference has been deprecated in /web/htdocs/www.salmone.org/home/wp-content/plugins/newsletter/plugin.php on line 910 Ambiente | Salmone.org - Part 2

Bio oppure Logico?

Febbraio 20th, 2012
Post2PDF Versione PDF | 4 Comments

Sempre più documenti pongono la questione se il biologico è migliore o anche solo più sostenibile delle coltivazioni tradizionali.
Qui (http://oggiscienza.wordpress.com/2012/02/15/il-cibo-biologico-e-migliore/ ) si solleva qualche dubbio, riflessioni che sono ancora più opportune e frequenti visti gli alti costi richiesti in un periodo di crisi come quella attuale.

Ma non basta. Le prove di campo che paragonano pomodori tradizionali e da agricoltura biologica mostrano come il gioco non vale la candela.

Piero Rostagno a riguardo ci ha mandato un altro contributo della Agenzia Francese di Sicurezza Sanitaria degli Alimenti: “Evaluation nutritionnelle et sanitaire des aliments issus de l’agriculture biologique“.

Nella categoria: News, OGM & Ambiente

Gli allevamenti ed i gas serra

Febbraio 2nd, 2012
Post2PDF Versione PDF | 1 Comment

Genetica e nutrizione per ridurre le emissioni. Leggi ghg

Nella categoria: News, OGM & Ambiente

Evviva qualcuno resiste al Bt

Settembre 1st, 2011
Post2PDF Versione PDF | 7 Comments

Le Monde gioisce del fatto che qualche parassita sia resitente alla Monsanto (visto che gli stati Europei invece non fanno che sostenere gli affari dell’aziende statunitense).

La diabrotica resistente al Bt in realtà è resistente solo per metà (ossia la sopravvivenza scende dal 50% al 25%), ma resta sensibile alle altre tossine Bt anti-diabrotica. Inoltre se si fanno delle zone rifugio corrette i problemi di resistenza non insorgono.
Ma si deve capirli erano dieci anni che aspettavano una simile notizia ed anche se è una notiziola, si deve fare festa per tirarsi su il morale: contenti loro.

La verità è che la ricerca va avanti e le nuove varietà con anche 8 resistenze sono già sul mercato ed altre nuove appariranno perché l’innovazione paga più della miope conservazione di procedure oramai tramontate. Tutta l’innovazione spinge sulle varietà OGM e quindi coltivare il non-OGM si può fare solo al prezzo di sovvenzioni tanto artificiali quanto insostenibili.

Nella categoria: News, OGM & Mais

Riproduzione contro Natura

Luglio 18th, 2011
Post2PDF Versione PDF | 1 Comment

La notizia di gossip del quarto figlio di una coppia tutta dedita alla pubblicità come i Beckham sembrerebbe non essere di interesse per questo blog. Invece rivela la radice dello scontro in atto tra due diverse filosofie di vita: quella dei Verdi per cui l’uomo è un parassita inquinante sul pianeta la cui scomparsa sarebbe un vantaggio per la Terra, contro l’idea che l’uomo è parte integrante della natura e può usare la sua intelligenza per mitigare la sua impronta ecologica senza dover autocondannarsi all’estinzione.

Resta paradossale l’idea che la riproduzione di una specie animale (l’uomo) sia considerata dai pretesi ecologisti un atto contro Natura: la sindrome da guerra ideologica è oramai manifesta.

leggi sulla stampa “Troppi quattro figli, i verdi contro Beckham

Nella categoria: News, OGM & Ambiente

Un virus provoca la morte delle api

Gennaio 7th, 2011
Post2PDF Versione PDF | 9 Comments

Su questo sito avevamo diffidato gia’ 2 anni fa delle misure prese dall’allora ministro Zaia che legavano l’uso dei neonicotinoidi (ma solo sui semi di mais) alla moria delle api. Esistevano decine di indicazioni indipendenti che lasciavano sospettare che i due eventi non fossero causa ed effetto ma che funghi patogeni e virus e forse anche acari fossero i principali sospettati.
Ora un articolo pubblicato su PLoS (leggi virus ed api) ci spiega non solo che i virus ad RNA sono tra i principali incriminati, ma che tali virus si propagano ad altri impollinatori e che il commercio internazionale di polline potrebbe aver causato il diffondersi dell’epidemia.

Resta del tutto evidente la pochezza tecnico-scientifica su cui poggiavano le basi del decreto anti-neonicotinoidi che ben lungi dall’aver influenzato la vitalita’ delle api ha messo ancora piu’ in crisi la maiscoltura italiana e causato il massiccio uso ad altri pesticidi chje potessero proteggere le coltivazioni rese piu’ fragili dalla rimozione di un tale presidio. Lepri, fagiani e passeri (oltre a qualche agricoltore) hanno pagato l’onere una una simile scelta emozionale.
Non si puo’ dimenticare che mentre il fiore del mais e le api hanno davvero pochi rapporti, i neonicotinoidi hanno continuato ad essere permessi ed usati sugli alberi da frutta i cui fiori sono invece molto apprezzati dalle api.
Effetti collaterali di una ideologia politica che demonizza le procedure della ricerca scientifica.

Nella categoria: News, OGM & Ambiente