Francesco e gli Ogm

Giugno 16th, 2015
Post2PDF Versione PDF | 44 Comments

quadro Mai tirare per la giacchetta la Chiesa. Mai pensare che si sbilanci a favore o contro, ma alcuni passaggi non possono non farci piacere, altri sono meno chiari e vanno capiti più a fondo, ma complessivamente un buon documento che analizza gli Ogm caso per caso:

http://speciali.espresso.repubblica.it/pdf/laudato_si.pdf

la Chiesa apprezza l’apporto «dello studio e delle applicazioni della biologia molecolare, completata dalle altre discipline come la genetica e la sua applicazione tecnologica nell’agricoltura e nell’industria». Benché dicesse anche che questo non deve dar luogo ad una indiscriminata manipolazione genetica».

Il rispetto della fede verso la ragione chiede di prestare attenzione a quanto la stessa scienza biologica, sviluppata in modo indipendente rispetto agli interessi economici, può insegnare a proposito delle strutture biologiche e delle loro possibilità e mutazioni. In ogni caso, è legittimo l’intervento che agisce sulla natura per aiutarla a svilupparsi secondo la sua essenza, quella della creazione, quella voluta da Dio».

È difficile emettere un giudizio generale sullo sviluppo di organismi geneticamente modificati (OGM), vegetali o animali, per fini medici o in agricoltura,

D’altra parte, i rischi non vanno sempre attribuiti alla tecnica stessa, ma alla sua inadeguata o eccessiva applicazione.

In realtà, le mutazioni genetiche sono state e sono prodotte molte volte dalla natura stessa. Nemmeno quelle provocate dall’essere umano sono un fenomeno moderno. La domesticazione di animali, l’incrocio di specie e altre pratiche antiche e universalmente accettate possono rientrare in queste considerazioni. È opportuno ricordare che l’inizio degli sviluppi scientifici sui cereali transgenici è stato l’osservazione di batteri che naturalmente e spontaneamente producevano una modifica nel genoma di un vegetale.

e in alcune regioni il loro utilizzo ha prodotto una crescita economica che ha contribuito a risolvere alcuni problemi

Quella degli OGM è una questione di carattere complesso, che esigedi essere affrontata con uno sguardo comprensivo di tutti i suoi aspetti, e questo richiederebbe almeno un maggiore sforzo per finanziare diverse linee di ricerca autonoma e interdisciplinare che possano apportare nuova luce.

Nella categoria: News, OGM & Media, OGM & Politica

Ambiente ed OGM [aggiornato al 21.10.2013]

Settembre 26th, 2013
Post2PDF Versione PDF | 5 Comments

Se ne parla a Roma in un convegno molto particolare organizzato dal Centro di Etica Ambientale e Fondazione per lo sviluppo sostenibile il 9 ottobre 2013. Al convegno Margherita De Bac è stata arruolata tra i pro-OGM d’ufficio, segno che è davvero difficile informare in Italia.
Proveremo a dire qualcosa anche se è improbabile che il Ministro resti a sentire anche i pro-OGM.

Leggi la brochure del convegno

Coldiretti vende mangimi OGM: Il divieto di coltivare alcuni OGM danneggia l’ambiente & Gli OGM sono fra noi? Ecco le fatture che lo dimostrano

Nella categoria: News, OGM & Ambiente

L’arcivescovo di Trieste appoggia Futuragra

Marzo 26th, 2010
Post2PDF Versione PDF | No Comments

Leggi Comunicato Futuragra

Nella categoria: News, OGM & Agricoltura italiana

La Chiesa filippina pro-OGM

Novembre 24th, 2009
Post2PDF Versione PDF | No Comments

Il riso da OGM approvato dai presuli locali. (Leggi Filippine)

Nella categoria: News, OGM & Mondo

OGM nell’evoluzione

Luglio 16th, 2009
Post2PDF Versione PDF | No Comments

Mons. Sanchez Sorondo della Pontificia Accademia delle Scienze ha tenuto il 15 luglio una importante relazione al convegno organizzato da Confagricoltura per incontrare la Scienza. Questo e’ solo uno dei passaggi piu’ interessanti:

Così la scienza di oggi dimostra che le modificazioni genetiche ingegnerizzate in un genoma possono solo seguire le ben studiate strategie naturali dell’evoluzione biologica. Perciò, i possibili rischi evolutivi degli eventi di ingegneria genetica vegetale non possono essere maggiori dei rischi del processo naturale di evoluzione biologica.

scarica qui l’intervento per intero.

Nella categoria: News, OGM & Insicurezza alimentare

Le rubriche di Salmone

Luca Simonetti

Slow Food. Cattivo, sporco e sbagliato

Petrini aggiorna il suo manifesto, “Buono, pulito e giusto”. Qualche…