Il decreto Zaia-Prestigiacomo-Fazio demolito dal TAR

Luglio 1st, 2011
Post2PDF Versione PDF | 17 Comments

Il ministero dovra’ anche pagare 2000 euro a Silvano Dalla Libera ed ora il MIPAAF dovra’ inventarsi qualcosa di nuovo visto che non aveva capito che tipo di documentazione doveva produrre e quali erano gli ambiti di competenza Europei, statali e regionali.

A breve ne faremo un approfrondimento legale ed intanto si puo’ leggere i commenti relativi sul sito  OGM: FUTURAGRA OTTIENE L’ANNULLAMENTO DEL DECRETO ZAIA E UN RISARCIMENTO DI 2000 EURO DAL MINISTERO

Leggi la sentenza di annullamento del Decreto Zaia

Nella categoria: News, OGM & Agricoltura italiana, OGM & Aspetti legali

Le rubriche di Salmone

Luca Simonetti

Slow Food. Cattivo, sporco e sbagliato

Petrini aggiorna il suo manifesto, “Buono, pulito e giusto”. Qualche…