Il DNA umano come quello delle piante non è brevettabile

Giugno 13th, 2013
Post2PDF Versione PDF | 3 Comments

La sentenza sembra innovativa, ma visto che è stata presa all’unanimità era chiaro fosse scontata. Un brevetto necessita di due condizioni: essere innovativo e non ovvio. I due geni che la Jolie si è fatta analizzare erano frutto di ricerche ed analizzare proprio loro “non era ovvio”. Ma Il DNA in se di chiunque, anche della Jolie non è per nulla innovativo. Quindi niente di nuovo sotto il sole: solo applicate le normali regole dei brevetti (ed il DNA sintetico si potrà brevettare se non imita alla lettera quello già esistente).

http://www.lastampa.it/2013/06/13/scienza/sentenza-della-corte-suprema-usa-il-dna-umano-non-si-pu-brevettare-vFKyQCdh9C8YBEvaVm642K/pagina.html

Nella categoria: News, OGM & Aspetti legali, OGM & Ricerca

Le rubriche di Salmone

Luca Simonetti

Slow Food. Cattivo, sporco e sbagliato

Petrini aggiorna il suo manifesto, “Buono, pulito e giusto”. Qualche…