Dulbecco: scompare un grande sostenitore degli OGM

Febbraio 20th, 2012
Post2PDF Versione PDF | 4 Comments

Scompare il premio Nobel 1975 Renato Dulbecco a 98 anni. Nel 2000 aveva firmato il testo dell’appello per la libertà di ricerca sugli OGM contro la
politica integralista dell’allora titolare delle politiche agricole. Dal testo di quell’appello nacque la cosiddetta marcia dei mille ricercatori
con un convegno tenutosi alla Camera dei Deputati che costituì uno dei più gravi momenti di scontro tra Scienza e Politica.

Ricordo di averlo incontrato pochi mesi dopo quella manifestazione ed anche lui era rimasto impressionato del risalto mediatico di quell’evento e proponeva di trovare nuove forme di dialogo per riuscire a consentire che la ricerca sugli OGM potesse svolgersi anche in Italia. Ancora poche settimane fa aveva dato il suo assenso di massima nel caso ci fosse stato ancora bisogno della sua firma per una nuova emergenza sulla tematica degli OGM.

Nella categoria: News, OGM & Ricerca

Le rubriche di Salmone

Luca Simonetti

Slow Food. Cattivo, sporco e sbagliato

Petrini aggiorna il suo manifesto, “Buono, pulito e giusto”. Qualche…