Deprecated: Assigning the return value of new by reference is deprecated in /web/htdocs/www.salmone.org/home/wp-settings.php on line 512 Deprecated: Assigning the return value of new by reference is deprecated in /web/htdocs/www.salmone.org/home/wp-settings.php on line 527 Deprecated: Assigning the return value of new by reference is deprecated in /web/htdocs/www.salmone.org/home/wp-settings.php on line 534 Deprecated: Assigning the return value of new by reference is deprecated in /web/htdocs/www.salmone.org/home/wp-settings.php on line 570 Deprecated: Assigning the return value of new by reference is deprecated in /web/htdocs/www.salmone.org/home/wp-includes/cache.php on line 103 Deprecated: Assigning the return value of new by reference is deprecated in /web/htdocs/www.salmone.org/home/wp-includes/query.php on line 61 Deprecated: Assigning the return value of new by reference is deprecated in /web/htdocs/www.salmone.org/home/wp-includes/theme.php on line 1109 Deprecated: Call-time pass-by-reference has been deprecated in /web/htdocs/www.salmone.org/home/wp-content/plugins/newsletter/plugin.php on line 910 Deprecated: Call-time pass-by-reference has been deprecated in /web/htdocs/www.salmone.org/home/wp-content/plugins/newsletter/plugin.php on line 910 EFSA | Salmone.org

Il guizzo di genio di Catania frustrato dall’EFSA

Settembre 25th, 2013
Post2PDF Versione PDF | 8 Comments

Il Ministro della Salute Balduzzi a tempi ampiamente scaduti aveva invocato l’adozione dell’articolo 34 da parte dell’Unione Europea, immaginando così di avversare la semina di mais Bt.
La pressione politica veniva dal ministro Catania, più esperto della materia. La risposta che ottengono ora dall’EFSA è di quelle capaci di scatenare una certa ilarità se non derivasse dall’opera di due Ministri della Repubblica.

Web site: The September 24, 2013 EFSA Scientific Opinion is posted at
http://www.efsa.europa.eu/en/efsajournal/pub/3371.htm

* Specifically at
http://www.efsa.europa.eu/en/efsajournal/doc/3371.pdf

Information about the EFSA Panel on Genetically Modified Organisms is posted at
http://www.efsa.europa.eu/en/panels/gmo.htm

Nella categoria: News, OGM & Aspetti legali

EFSA: incroci e cisgenesi hanno eguali rischi

Aprile 23rd, 2012
Post2PDF Versione PDF | 4 Comments

bridge van goghVediamo se le mele di Sansavini potranno essere scarcerate. L’EFSA stralcia la posizione delle piante ottenute per cisgenesi o per intragenesi descrivendole come aventi gli stessi rischi che presentano piante ottenute per breeding (incroci) tradizionali. Le piante transgeniche invece possono presentare nuovi rischi e quindi hanno ancora una legislazione e dei controlli differenti.

http://www.efsa.europa.eu/it/efsajournal/pub/2561.htm
http://www.europass.parma.it/page.asp?IDCategoria=584&IDSezione=3346&ID=433850

Vediamo se così si liberano almeno le mele di Silviero Sansavini dal blocco sul mercato. Ricordiamo che grazie alla pratica della cisgenesi si diminuiscono i trattamenti anti parassitari del 50% circa. Forse a qualcuno non farà piacere perdere questo ricco mercato.

leggi i documenti su una ricerca di cisgenesi italiana (Archivio in formato zip di 5 MB contenente PDF sul tema).

Nella categoria: News, OGM & Ricerca

Un bel articolo sulla sicurezza alimentare degli OGM

Gennaio 21st, 2011
Post2PDF Versione PDF | No Comments

Giorgio Morelli e Simona Baima pubblicano un breve, ma gradevolissimo compendio dei principali passaggi necessari per la validazione di un OGM e la sua messa sul mercato.

www.nutrirsi.eu/component/content/article/238-cibi-ogm-e-salute-lo-stato-dellarte-

Costa meno di un euro (che non vanno agli autori come al solito) ed aiuta a riassumere tante informazioni che spesso troviamo sparse ed incoerenti. Aiuta moltissimo una splendida grafica e delle bellissime foto.

Nella categoria: News, OGM & Insicurezza alimentare, OGM & Salute

Elenco delle ragioni per continuare a coltivare il mais Bt in Europa

Dicembre 6th, 2010
Post2PDF Versione PDF | No Comments

Dal sito di Marcel Kuntz, (Dobbiamo rinnovare l’autorizzazione del mais MON 810?)

Si trova un riassunto delle vicende che hanno portato  all’approvazione della coltivazione del mais Bt, MON 810 in Europa e  quindi degli studi scientifici ceh ne motivano le ragioni per  rinnovare tale autorizzazione.

Nella categoria: News, OGM & Mais

Non voglio non coltivare

Ottobre 14th, 2010
Post2PDF Versione PDF | 3 Comments

La politica Europea sugli OGM è davvero cosa difficile. La Francia coltivava 20mila ettari a mais Bt. Nel 2008 decide di smettere ed utilizza la clausola di salvaguardia per motivare a Bruxelles perche’ non era sicuro coltivare mais Bt.

L’EFSA legge il rapporto francese e lo boccia senza appello. Ma la Francia non ricomincia a piantare mais Bt. Prima dell’estate Barroso propone di cambiare le regole sugli OGM (che gia’ non sono materia agricola ma materia “ambientale” e poi sanitaria).
La proposta Barroso è che ognuno fa fa quello che vuole senza dover dare spiegazioni scientifiche, ossia senza dover scrivere la clausola di salvaguardia. La Spagna si oppone (visto che coltiva mais Bt), ma il bello e’ che si oppone anche la Francia: OGM : la France opposée à Bruxelles
Un ginepraio in cui si cerca solo di trovare qualcuno che decida senza coinvolgere una atterrita ed affannata classe politica.

L’Italia intanto arriva sul problema con 3 anni di ritardo e chiede forse solo ora di adottare la clausola di salvaguardia:

OGM. Risoluzione alla Camera chiede al Governo esercizio clausola di salvaguardia

14/10/2010 - 14:50
Nella giornata di ieri l’on. Susanna Cenni (PD) ha presentato, in Commissione Agricoltura della Camera, una risoluzione sugli OGM. Nel documento si spiega che l’intesa sulle linee guida di coesistenza tra colture convenzionali, biologiche e geneticamente modificate, non è stata ancora adottata perché le Regioni hanno chiesto al Governo l’adozione di misure di salvaguardia.

La risoluzione in questione impegna il Governo a procedere con l’esercizio della clausola di salvaguardia contro l’emissione deliberata nell’ambiente di organismi geneticamente modificati, al fine di vietare la coltivazione del mais “Mon810″ e della patata “Amflora”. La risoluzione impegna, infine, il Governo a rappresentare in sede europea la posizione unanime delle Regioni e delle Province autonome di assoluta contrarietà rispetto alla autorizzazione della coltivazione degli organismi geneticamente modificati sul territorio nazionale.

Sarebbe esilerante se il Governo invitasse gli assessori regionali a redigere il testo della clausaola di salvaguardia da spedire a Bruxelles, almeno per una volta dovrebbero mettersi a studiare.

Nella categoria: News, OGM & Europa