Deprecated: Assigning the return value of new by reference is deprecated in /web/htdocs/www.salmone.org/home/wp-settings.php on line 512 Deprecated: Assigning the return value of new by reference is deprecated in /web/htdocs/www.salmone.org/home/wp-settings.php on line 527 Deprecated: Assigning the return value of new by reference is deprecated in /web/htdocs/www.salmone.org/home/wp-settings.php on line 534 Deprecated: Assigning the return value of new by reference is deprecated in /web/htdocs/www.salmone.org/home/wp-settings.php on line 570 Deprecated: Assigning the return value of new by reference is deprecated in /web/htdocs/www.salmone.org/home/wp-includes/cache.php on line 103 Deprecated: Assigning the return value of new by reference is deprecated in /web/htdocs/www.salmone.org/home/wp-includes/query.php on line 61 Deprecated: Assigning the return value of new by reference is deprecated in /web/htdocs/www.salmone.org/home/wp-includes/theme.php on line 1109 Deprecated: Call-time pass-by-reference has been deprecated in /web/htdocs/www.salmone.org/home/wp-content/plugins/newsletter/plugin.php on line 910 Deprecated: Call-time pass-by-reference has been deprecated in /web/htdocs/www.salmone.org/home/wp-content/plugins/newsletter/plugin.php on line 910 Friuli Venezia Giulia | Salmone.org

La Serracchiani insiste: non si possono vietare gli OGM

Novembre 13th, 2013
Post2PDF Versione PDF | No Comments

Ancora una tirata d’orecchi al Ministro Orlando da una anti-OGM convinta come la governatrice del Friuli.

Leggi La battaglia del mais tra Serracchiani e Orlando

Nella categoria: News, OGM & Mais, OGM & Politica

Liberato un comune friulano: Colloredo di Monte Albano

Novembre 4th, 2013
Post2PDF Versione PDF | 4 Comments

Liberi da Coldiretti Colloredo di Monte Albano, in provincia di Udine, diventa Coldiretti-free e smette di essere un comune “libero” da OGM. Il comune infatti abroga l’ordine del giorno del 2004 che vietava la piantagione di semi OGM. Auguri per la liberazione intrapresa.

Leggi l’articolo sul Messaggero Veneto: “Colloredo di Monte Albano

Nella categoria: News, OGM & Agricoltura italiana, OGM & Politica

Friuli: la coltivazione di mais Bt è Libera

Ottobre 2nd, 2013
Post2PDF Versione PDF | 84 Comments

images[COMUNICATO STAMPA] OGM: LA REGIONE FRIULI SCRIVE A FUTURAGRA “LA COLTURA DI MAIS OGM E’ LIBERA”

[ORDINANZA] Direzione centrale attività produttive commercio, cooperazione, risorse agricole e forestali

Nella categoria: News, OGM & Mais

10 milioni di euro di tasse agli agricoltori friulani

Marzo 31st, 2011
Post2PDF Versione PDF | 9 Comments

Il presidente dei maiscoltori italiani Marco Aurelio Pasti ( leggi Aurelio Pasti ) dice la sua sulla legge friulana (leggi messaggero veneto) che vorrebbe vietare la coltivazione di OGM, senza dare date certe per il reinizio delle sperimentazioni in pieno campo.

Ancora mancati guadagni per gli agricoltori, ancora danni ambientali per l’uso di pesticidi, ancora rischi sanitari per l’immissione in commercio di mais con fumonisine destinato in gran parte ali mangimi.

Una legge fatta solo per farsela bocciare in Europa, ma ostacolare le annunciate semine di mais Bt.

Nella categoria: News, OGM & Agricoltura italiana, OGM & Mais

La Regione Friuli Venezia Giulia contro i coltivatori

Gennaio 26th, 2011
Post2PDF Versione PDF | 4 Comments

La bozza di legge regionale anti-OGM in Friuli riceve il mio significativo stop.

OGM:FIDENATO (AGRICOLTORI FEDERATI) CONTRO PROPOSTA LEGGE FVG PORDENONE
(ANSA) - PORDENONE, 26 GEN - “La proposta di legge regionale del Friuli Venezia Giulia sugli Ogm è in totale e palese contrasto con le vigenti norme europee in argomento”: lo afferma il presidente di Agricoltori Federati, Giorgio Fidenato. Il coltivatore, che la scorsa primavera aveva seminato provocatoriamente mais Ogm in due dei suoi poderi ad Arba e Vivaro, ha definito inoltre “singolare la procedura che viene adottata ai sensi della direttiva Ue, che prevedrebbe che prima si notifichi la proposta alla Commissione europea e poi, dopo le eventuali correzioni, si approvi. Nel Consiglio regionale del Friuli Venezia Giulia invece prima si approva e poi si notifica la legge emanata alla Commissione europea”. Secondo Fidenato “appare evidente che la volontà del legislatore regionale è quella di punire coloro che rivendicano la libertà di impresa per le proprie aziende agricole. Oltre a non rispettare la libertà di scelta degli individui e le loro legittime scelte imprenditoriali, opera in aperto disprezzo delle regole e delle norme europee”. A giudizio del presidente di Agricoltori Federati, si tratta di “provvedimenti legislativi dilatori in attesa di annunciate modifiche di direttive europee, forte della copertura legale - ha concluso - per eventuali azioni di responsabilità personale”. (ANSA).

Nella categoria: News, OGM & Agricoltura italiana, OGM & Politica