Ancora sugli OGM (forse) trovati nel Lazio

Ottobre 5th, 2011
Post2PDF Versione PDF | 2 Comments

Dopo il clamore più nulla, in fondo lo scopo era quello di fare più rumore possibile anche se chi ne paga le conseguenze sono le aziende lasciate in mezzo al guado.

Ora Assosementi pubblica un comunicato sugli OGM nel Lazio. Speriamo che seguano a stretto giro dalle autorità competenti dati, numeri, fatti scevri da ogni ideologia in quanto solo su quelli si potrà commentare. Certo non è bello vedere tante aziende poste sotto accusa senza che si conosca bene di cosa siano imputate.

Nella categoria: News, OGM & Mais

Le rubriche di Salmone

Luca Simonetti

Slow Food. Cattivo, sporco e sbagliato

Petrini aggiorna il suo manifesto, “Buono, pulito e giusto”. Qualche…