Deprecated: Assigning the return value of new by reference is deprecated in /web/htdocs/www.salmone.org/home/wp-settings.php on line 512 Deprecated: Assigning the return value of new by reference is deprecated in /web/htdocs/www.salmone.org/home/wp-settings.php on line 527 Deprecated: Assigning the return value of new by reference is deprecated in /web/htdocs/www.salmone.org/home/wp-settings.php on line 534 Deprecated: Assigning the return value of new by reference is deprecated in /web/htdocs/www.salmone.org/home/wp-settings.php on line 570 Deprecated: Assigning the return value of new by reference is deprecated in /web/htdocs/www.salmone.org/home/wp-includes/cache.php on line 103 Deprecated: Assigning the return value of new by reference is deprecated in /web/htdocs/www.salmone.org/home/wp-includes/query.php on line 61 Deprecated: Assigning the return value of new by reference is deprecated in /web/htdocs/www.salmone.org/home/wp-includes/theme.php on line 1109 Deprecated: Call-time pass-by-reference has been deprecated in /web/htdocs/www.salmone.org/home/wp-content/plugins/newsletter/plugin.php on line 910 Deprecated: Call-time pass-by-reference has been deprecated in /web/htdocs/www.salmone.org/home/wp-content/plugins/newsletter/plugin.php on line 910 Neonicotinoidi | Salmone.org - Part 2

Un virus provoca la morte delle api

Gennaio 7th, 2011
Post2PDF Versione PDF | 9 Comments

Su questo sito avevamo diffidato gia’ 2 anni fa delle misure prese dall’allora ministro Zaia che legavano l’uso dei neonicotinoidi (ma solo sui semi di mais) alla moria delle api. Esistevano decine di indicazioni indipendenti che lasciavano sospettare che i due eventi non fossero causa ed effetto ma che funghi patogeni e virus e forse anche acari fossero i principali sospettati.
Ora un articolo pubblicato su PLoS (leggi virus ed api) ci spiega non solo che i virus ad RNA sono tra i principali incriminati, ma che tali virus si propagano ad altri impollinatori e che il commercio internazionale di polline potrebbe aver causato il diffondersi dell’epidemia.

Resta del tutto evidente la pochezza tecnico-scientifica su cui poggiavano le basi del decreto anti-neonicotinoidi che ben lungi dall’aver influenzato la vitalita’ delle api ha messo ancora piu’ in crisi la maiscoltura italiana e causato il massiccio uso ad altri pesticidi chje potessero proteggere le coltivazioni rese piu’ fragili dalla rimozione di un tale presidio. Lepri, fagiani e passeri (oltre a qualche agricoltore) hanno pagato l’onere una una simile scelta emozionale.
Non si puo’ dimenticare che mentre il fiore del mais e le api hanno davvero pochi rapporti, i neonicotinoidi hanno continuato ad essere permessi ed usati sugli alberi da frutta i cui fiori sono invece molto apprezzati dalle api.
Effetti collaterali di una ideologia politica che demonizza le procedure della ricerca scientifica.

Nella categoria: News, OGM & Ambiente