Polveri sottili

Novembre 23rd, 2011
Post2PDF Versione PDF | 5 Comments

imagesAlberto Guidorzi ci manda una accurata ed interessante analisi della vicenda del miele al polline OGM.

Ancora una volta sembra essere caduti in una realta’ virtuale o in un universo parallelo. Il polline di una pianta di proprietà di un agricoltore viene sottoposto alla giurisdizione di un secondo apicoltore. Tra quanto vedremo dei divieti di transito per le api? quando tempo manca a vedere barriere antivento che impediscano il flusso di pollini indesiderati da una proprieta’ a quella confinante? Strano che nessuno protesti per lo spargimento di farine animali dai campi di agricoltura biologica che vanno nelle falde o dell’uso di pesticidi che invadano i campi dei vicini aiutandoli ad allontanare parassiti.

Invece il polline Bt e’ un ingrediente. Straordinario.

Leggi le regole che deregolano

Nella categoria: News, OGM & Mais

Le rubriche di Salmone

Luca Simonetti

Slow Food. Cattivo, sporco e sbagliato

Petrini aggiorna il suo manifesto, “Buono, pulito e giusto”. Qualche…