Xylella: non decidere mette a rischio l’agricoltura

Luglio 27th, 2016
Post2PDF Versione PDF | No Comments

L’infezione da Xylella potrebbe diventare peggio della fillossera per la vite e servirebbero scelte coraggiose, ma responsabili.

Leggi l’articolo di Giovanni Martelli su Xylella Fastidiosa e disseccamento rapido dell’Olivo.

Nella categoria: News, OGM & Agricoltura italiana, OGM & Ricerca

Cosa dovrebbero fare le Accademie [Aggiornato al 25.01.2016]

Gennaio 25th, 2016
Post2PDF Versione PDF | 62 Comments

meadow_froghopper_philaenus_spumarius Aggiornato il 19/01/2016 dopo la pubblicazione iniziale

Quello che le Accademie dei Lincei, delle Scienze, dell’Agricoltura, della Crusca, dovrebbero fare sarebbe quello di denunciare questo procuratore ad un tribunale penale italiano prima ed alla Corte di Giustizia Europea in seguito: ecco che tipo di Accademie ci servirebbero:

http://corrieredelmezzogiorno.corriere.it/lecce/cronaca/15_dicembre_19/ulivi-malati-ricercatori-sotto-accusa-motta-ingannata-l-unione-europea-064ee0ba-a646-11e5-afbb-818c976248b4.shtml

Il Corriere aggiunge confusione ad una vicenda già grave e nota l’assenza di una voce scientifica.

Ne scrivono in tanti: Corbellini e Defez su La Stampa. Gli ulivi sono agricoltura o paesaggio?

Questo il testo del provvedimento della Procura della Repubblica di Lecce. Benché sia difficile crederlo, non è un dialogo su Facebook o una puerile storiella di fantasia.

Misure urgenti per non perdere tutti gli ulivi

Il pericolo in Italia è pensare in maniera scientifica (articolo dell’11 Gennaio 2016):
leggi “Un paese che odia la Scienza“.

Leggi l’articolo di Antonio Pascale su Il Foglio (articolo del 13 Gennaio 2016): “Il mondo prima di xylella. Ovvero: quando non c’erano i complottismi dei magistrati“.

(articolo del 19 Gennaio 2016): Il principale consulente dei PM di Lecce li smentisce, che si fa ora? ne cercheranno altri più’ “affidabili”? Leggi “Non si ferma il circo mediatico-giudiziario delle Xylella“.

(Aggiornamento del 25 Gennaio 2016): Il TAR del Lazio blocca gli abbattimenti degli ulivi per discutere se la sputacchina vola a 50 o 100 metri di distanza
https://www.giustizia-amministrativa.it/cdsintra/wcm/idc/groups/public/documents/document/mday/mty0/~edisp/fuhq7×6jcndnnmhd6uo23a2eiq.html

Nella categoria: News, OGM & Politica

Le rubriche di Salmone

Luca Simonetti

Slow Food. Cattivo, sporco e sbagliato

Petrini aggiorna il suo manifesto, “Buono, pulito e giusto”. Qualche…