Tre ettari di mais Bt seminati

13 Mag 2011
Post2PDF Versione PDF

Dopo il Friuli ancora tre ettari di mais Bt seminati in Pianura Padana. Le attività ragionevoli non si possono fermare per decreto.

http://www.movimentolibertario.it/

1 commento al post: “Tre ettari di mais Bt seminati”

  1. franco nulliNo Gravatar scrive:

    Mi viene in mente un aneddoto scolastico.
    Ho 2 figli con caratteri molto differenti e che hanno vissuto esperienze scolastiche molto diverse.
    In una delle loro classi, durante una pallosissima riunione di classe, mi sono sentito dire che i ragazzi non socializzavano a sufficienza e che quindi si dovevano prendere provvedimenti.
    Sono stato anch’io ragazzo e ricordo perfettamente cosa significhi non trovare nulla di interessante nei coetanei se ti stanno sui maroni.
    O ci vai d’accordo o non te ne importa nulla e trovi altre amicizie, anche a 14 anni…
    Dopo 2 ore di discussioni ricordo perfettamente di aver detto, io che stavo sempre zitto in quelle occasioni, che le amicizie non si possono creare per decreto legge… Figuratevi con le Suore…
    Ovviamente tutti mi hanno criticato, mi hanno dato del disfattista, ma sono ancora convinto di aver detto una verità.
    Per inciso oggi “quel” mio figlio si vede quasi giornalmente con almeno 4 dei suoi compagni di allora (dopo 5 anni e dopo tante esperienze), ma é stata una scelta libera e non “decretata”…

    E allora fermiamo per decreto il progresso? Io la gioventù dei miei figli non la ho ostacolata e, visti i risultati, credo proprio di non aver sbagliato…
    Non lasciamo che per “decreto” si fermi il progresso in agricoltura!

    Franco

Lascia un tuo commento

Per allegare una vostra immagine a fianco ai commenti registrarsi al sito Gravatar. Quando inserite la mail in fase di commento, bisogna usare la stessa mail che avete usato per registravi al Gravatar

Nella categoria: News, OGM & Mais

Le rubriche di Salmone

Luca Simonetti

Slow Food. Cattivo, sporco e sbagliato

Petrini aggiorna il suo manifesto, “Buono, pulito e giusto”. Qualche…