Una commissione che valuti i nuovi rischi: roba da Paese civile.

08 Ott 2012
Post2PDF Versione PDF

Una Alta Autorità che si occupi di segnalazioni di allarmi sanitari ed ambientali viene proposta in Francia. Potrebbe essere un buon posto dove sistemare qualche ex-politico nostrano, ma solo a patto che sia una autorità tanto Alta da concedersi e autovalutare i rimborsi.

Peccato in un Pase serio sarebbe una ottima idea.

Leggi Un autorità per garantire l’autonomia

1 commento al post: “Una commissione che valuti i nuovi rischi: roba da Paese civile.”

  1. Alberto GuidorziNo Gravatar scrive:

    Si dice che in Italia ci sarebbe il rischio di lottizzazione, in vece in Francia vi è il rischio che si ricorra ad essa se fa comodo oppure si eviti di interpellarla. E’ il caso dell’ultima invocazione della clausola di salvaguardia dove l’alta autorità delle biotecnologie di nomina governativa per avere pareri fondati è stata baypassata dal Governo francese suo mandante.

Lascia un tuo commento

Per allegare una vostra immagine a fianco ai commenti registrarsi al sito Gravatar. Quando inserite la mail in fase di commento, bisogna usare la stessa mail che avete usato per registravi al Gravatar

Nella categoria: News, OGM & Salute

Le rubriche di Salmone

Luca Simonetti

Slow Food. Cattivo, sporco e sbagliato

Petrini aggiorna il suo manifesto, “Buono, pulito e giusto”. Qualche…