Una posizione eretica sugli OGM

18 Gen 2013
Post2PDF Versione PDF

Una piccola perla appare su un giornale storicamente anti-OGM e da un intervistatore che non fa mistero delle sue opinioni: quindi onore al merito di chi mostra onestà intellettuale. Guardate il passaggio sugli OGM in questa intervista fatta dal presidente della associazione come Qualivita che riunisce i grandi consorzi di tutela, Mauro Rosati

16 commenti al post: “Una posizione eretica sugli OGM”

  1. franco NulliNo Gravatar scrive:

    Se l’amico Rosati dice che OGM “non é il diavolo” siamo al redde rationem!
    Temo che il mondo domani smetterà di girare… Altro che Maya!!!
    Ci sentiremo nell’aldilà… su Salmone. par (adise)

    Franco

  2. MauroNo Gravatar scrive:

    Non ci credo! Avete fatto voi un fotomontaggio!

    ;)

    Saluti,

    Mauro.

  3. Alberto GuidorziNo Gravatar scrive:

    Ma guarda finalmente si sono accorti che il DNA ricombinante è più utile per l’uomo comune che per le multinazionali. Che abbiano preso qualche ripetizione di genetica delle piante e del loro miglioramento?

  4. marco pastiNo Gravatar scrive:

    Bo io di Rosati l’ho incontrato a ok il prezzo è giusto e mi pareva più furbo che santo. ho poi pubblicato su youtube ( http://www.youtube.com/watch?v=s1lOT5imwVw ) la trasmissione e ha “annerito e ammutolito” al 30′ il pezzo di trasmissione in cui spiegavo che la coesistenza è possibile!

  5. marco pastiNo Gravatar scrive:

    Errata corrige :
    Bo.. io Rosati l’ho incontratato a ok il prezzo è giusto e mi pareva più furbo che santo. Ha poi pubblicato su youtube ( http://www.youtube.com/watch?v=s1lOT5imwVw ) la trasmissione e ha “annerito e ammutolito” al 30′ il pezzo di trasmissione in cui spiegavo che la coesistenza è possibile!

  6. OGM, bb!No Gravatar scrive:

    domanda dal pubblico: “il riso OGM fa male alla salute?” risposta di Marco Pasti “Si spera di no!”

    risposta esatta!!! grazie…….. speriamo…….ma vi sembra che la nostra Società possa impostare un processo di sviluppo basato sulla speranza che le cose accadano o non accadano!

  7. marco pastiNo Gravatar scrive:

    OGM bb! lei potrebbe essere un ottimo giornalista di Report specializzato nell’arte del taglia cuci per isolare alcuni pezzi di frase dal contesto… riporti anche le parole seguenti.
    E poi mi dica in quale scienza lei può parlare di certezza assoluta e non di probabilità statistica e quindi di speranza?

  8. OGM, bb!No Gravatar scrive:

    Caro Pasti,
    parlassimo di abbigliamento o di telefonini sarei d’accordo con Lei, perchè non siamo obbligati ad utilizzarli. Purtroppo, stiamo parlando di alimenti, che dobbiamo assumere tutti i giorni e, al momento, non abbiamo bisogno di aumentare la produzione introducendo nuovi alimenti con la “speranza che non facciano male alla salute”. Come Lei sa meglio di me, stiamo pagando gli agricoltori per non produrre di più, perchè abbiamo problemi di eccedenze produttive e di sfruttamento incontrollato delle risorse naturali.

    In ambito agroalimentare abbiamo bisogno di processi produttivi sostenibili e questi OGM non sono sostenibili.

  9. Alberto GuidorziNo Gravatar scrive:

    OGM bb

    Neppure capace di aggiornarti sei. Guarda che sono finiti i tempi delle eccedenze strutturali di derrate alimentari. Le scorte mondiali di derrate alimentari sono ormai arrivate a dei livelli di allarme. Vedasi 2008, dove una congiuntura sfavorevole nelle produzioni ha fatto schizzare i pressi alle stelle (chiedi ad algerini, tunisini ed egiziani che ne sanno qualcosa). Meno male che insegni economia nella prestigiosa Università di Pollenzo. Poveri studenti!

  10. OGM, bb!No Gravatar scrive:

    il buon guidorzi che vuole dar da mangiare agli affamati……….io, ovviamente, parlavo di agricoltura dei Paesi dell’UE, dove abbiamo il set-aside, il ritiro ventennale dei seminativi, le quote di produzione, ecc. Vuoi che non sappia che nel mondo ci sono almeno 1 miliardo di affamati che aspettano i tuoi imprenditori che rischiano investendo quattrini e vogliono un sostanziale ritorno.

    sempre diffamare con “mezze verità”, questo è il tuo stile

  11. Alberto GuidorziNo Gravatar scrive:

    Prego c’era il set-aside ora vi sono le disposizioni del secondo pilastro della PAC che riguardano il benessere animale e il rispetto ambientale.

    Aggiornarsi!!!!!

  12. OGM, bb!No Gravatar scrive:

    stessa identica cosa

  13. OGM, bb!No Gravatar scrive:

    sempre mezze verità

    http://www.gruppo2013.it/working-paper/Documents/La%20nuova%20Pac%202014-2020.pdf

    spiegami/spiegaci cos’è il “greening” se non un set aside mascherato

  14. Alberto GuidorziNo Gravatar scrive:

    Non hai capito una mazza

    Il Set-aside era stato concepito per non alimentare giacenze e poter mantenere immutati gli aiuti comunitari per chi era esente dal Set-aside e per chi non lo era.

    Il greening è stato inventato: 1°per far digerire all’opinione pubblica che la politica agricola fagogiti il 40% del bilancio comunitario 2° lisciare il pelo ai movimenti ecologisti, 3° Camuffare in sede OMC certi sostegni come decisioni ambientali e non aiuti diretti .

    Circa il punto n° 2 non credo che ci siano riusciti, stando ad un resoconto che prossimamente invierò a Salmone, circa il pensiero dei tuoi sodali “verdi”.

  15. OGM, bb!No Gravatar scrive:

    va bene….va bene……

    at salut

  16. Alberto GuidorziNo Gravatar scrive:

    Saluti accettati e ricambiati

Lascia un tuo commento

Per allegare una vostra immagine a fianco ai commenti registrarsi al sito Gravatar. Quando inserite la mail in fase di commento, bisogna usare la stessa mail che avete usato per registravi al Gravatar

Nella categoria: News, OGM & Luoghi comuni

Le rubriche di Salmone

Luca Simonetti

Slow Food. Cattivo, sporco e sbagliato

Petrini aggiorna il suo manifesto, “Buono, pulito e giusto”. Qualche…