Un’altra Expo era possibile

30 Nov 2015
Post2PDF Versione PDF

In un Paese che crede nella ricerca scientifica pubblica e nei suoi scienziati, una Expo diversa era possibile.

leggi gli articoli di Roberto Defez su Il Sole24Ore

36 commenti al post: “Un’altra Expo era possibile”

  1. SCIENZA_79No Gravatar scrive:

    Caro Roberto, veramente un articolo stupendo… Complimenti!!!

  2. VitangeloNo Gravatar scrive:

    Caro Roberto, ci poteva stare spazio anche per Gian Tommaso Scarascia Mugnozza all’altra EXPO! La taglia bassa del grano duro è anche opera sua! Purtroppo, era a favore degli OGM! E’ questo è stato anche il suo peccato originale che li ha fatto, volutamente, escludere!!!
    Ergo, meglio i cuochi! ….e la pagina di pubblicità di Eataly sul Corriere di oggi!!!!!

  3. marco pastiNo Gravatar scrive:

    Bell’articolo, ma sarebbe stato utopistico aspettarsi qualcosa di diverso in un paese dove la sperimentazione in pieno campo delle innovazioni viene impedita. Ricordo che Borlaugh raccontava delle tremende difficoltà che aveva incontrato in India dal mondo accademico e governativo per introdurre e sperimentare le sue varietà resistenti alla ruggine, e esortava a perseverare nella difesa degli OGM perchè prima o poi anche gli oppositori si sarebbero arresi all’evidenza dei fatti. Lui ci ha messo qualche anno ad ottenere il via libera in India, noi dopo 15 anni non abbiamo ancora cavato un ragno dal buco… o i politici italiani sono più tosti degli indiani o noi non siamo abbastanza perseveranti!?! è anche vero che allora si moriva di fame mentre oggi in Italia quasi tutti hanno la pancia piena (grazie alle importazioni).

  4. ChandraNo Gravatar scrive:

    Scoppiazzato da newsweek di un mesetto fa se non mi sbaglio

  5. Alberto GuidorziNo Gravatar scrive:

    Roberto

    Fosse solo quello che tu hai giustamente lamentato, ma tutta l’impostazione è stato un FALSO.

    Io non ce l’ho fatta a tacere e vi ho scritto un articolo:

    http://agrariansciences.blogspot.it/2015/10/lexpo-delle-soluzioni-utopiche-e-delle.html?utm_medium=twitter&utm_term=agricoltura,+scienza,+produzione,+fame,+ogm,+cibo&utm_source=twitterfeed

  6. franco nulliNo Gravatar scrive:

    In EXPO abbiamo mangiato delle discrete patatine…
    Nulla più.

  7. OGM, bb!No Gravatar scrive:

    robberto, ma hai dei problemi? con tutti i pesticidi che ci sono proprio l’”ossido di rame” dovevi citare?

    W l’agricoltura biologica! prodotti sani, ottenuti in sintonia con l’ambiente e senza determinare cambiamenti climatici ……. però in agricoltura biologica si usa l’ossido di rame ……. l’alimento biologico costa un pò di più ma non lasciamo inquinamento e merda ai nostri figli ……. grazie Agricoltura Biologica, anche se usi l’ossido di rame

  8. OGM, bb!No Gravatar scrive:

    roberto, purtroppo l’agricoltura che contrasta i cambiamenti climatici non è, con tutto il bene che gli voglio, l’agricoltura industrializzata di Borlaug ……… quella ha ormai fatto la sua storia. E’ sicuramente servita, ma adesso bisogna cambiare rotta. Se vuoi possiamo fare un conto di quanto petrolio consuma una agricoltura fortemente incentrata su concimi, antiparassitari, macchine, irrigazione, trasporti, ecc. ……. per la genetica tanto di cappello, ma non puoi andare contro le leggi della fisica.

  9. Alberto GuidorziNo Gravatar scrive:

    Ma ti sembrava che ne dicesse una giusta!!!!

    Ecco la dimostrazione della sua ignoranza:

    http://www.olioofficina.it/saperi/bio-bio/il-comandamento-del-biologico.htm

  10. OGM, bb!No Gravatar scrive:

    si sapientino sei bravo solo tu ……. te le suoni, te le canti e te le balli da solo ……. puoi dire quello che vuoi ma io preferisco l’ossido di rame al roundup ……. sei logorroico, impossibile che io legga tutte le stronz… che hai scritto ….. at capi sapientino!

  11. SCIENZA_79No Gravatar scrive:

    Fortunatamente ognuno è libero di fare quello che preferisce… :-)

  12. OGM, bb!No Gravatar scrive:

    Grazie SCIENZA-79, quello che non sopporto è che si criminalizzi l’agricoltura biologica per sponsorizzare gli OGM o quant’altro.

    Abbiamo delle grosse responsabilità nei confronti dei nostri figli…… forse, anzi sicuramente, è dannoso anche l’ossido di rame ……. ma l’agricoltura biologica lasciamola perdere …… merita una medaglia.

    Non hai più commentato lo 0,4% di riduzione di costo del latte ….. allora vuol dire che va bene.

  13. SCIENZA_79No Gravatar scrive:

    Non ho commentato lo 0,4% perchè si stava ragionando insieme…non sono del settore e non sta a me dire se è giusto o sbagliato. Su cose che non so semplicemente pongo domande, esattamente come dovrebbe fare chiunque scendendo da piedistalli poco stabili. Personalmente ritengo l’agricoltura organica uno strumento che può essere usato in alcuni casi…una freccia in più all’arco come tutto il resto (convenzionale, ogm ecc…). Per ora la medaglia (per me) va alla rivoluzione verde…

  14. OGM, bb!No Gravatar scrive:

    ma tu riesci a trovare qualche documento sui campi sperimentali di mezzetti? io non riesco

  15. SCIENZA_79No Gravatar scrive:

    Si ma credo che questa cosa stia acquisendo i connotati di una inquisizione

  16. OGM, bb!No Gravatar scrive:

    nessuna inquisizione, Mezzetti non è certo Salamini o Sala ……. credo che farebbe piacere a tutti leggere i risultati dei suoi campi sperimentali. Purtroppo, più il tempo passa e più mi rendo conto che, forse, c’è il nulla!

    Però, anche se ci fosse il nulla, ovvero nessun risultato, soprattutto quando si utilizzano soldi pubblici, sarebbe già un passo avanti pubblicare che non si è ottenuto alcun risultato ……. al fine di indirizzare in altro modo i futuri finanziamenti della ricerca, finanziamenti che non sono infiniti …… pertanto, se li ha presi Mezzetti, sicuramente qualcun’altro è rimasto senza.

  17. SCIENZA_79No Gravatar scrive:

    Ma tu hai una vaga idea di cosa sia un finanziamento alla ricerca, di come si ottiene e si porta avanti?

  18. SCIENZA_79No Gravatar scrive:

    A giudicare da quello che hai scritto e di come lo hai scritto…direi di no…

  19. SCIENZA_79No Gravatar scrive:

    Cmq noi riusciamo a leggere tutti gli articoli di Mezzetti, compresi quelli dei campi sperimentali…

  20. OGM, bb!No Gravatar scrive:

    sul finanziamento alla ricerca non ti rispondo, io faccio il portiere di notte ……. i risultati dei campi sperimentali di Mezzetti sono in banche dati bibliografiche a pagamento?

    su Google le ho provate tutte …… mezzetti vite ogm campo sperimentale risultati ancona crispr-cas9

    ho trovato solo cose generiche che non fanno specifico riferimento alla sua sperimentazione …… ci mandi qualche link, grazie

  21. roberto defezNo Gravatar scrive:

    un bambino di 6 anni sarebbe capace di trovare quelle referenze.
    Forse e’ meglio che ti occupi dei clienti del tuo hotel

  22. OGM, bb!No Gravatar scrive:

    hai scritto le referenze ……. le referenze le trovo, ma non riesco a trovare i documenti da leggere

    Comunque, visto che sei in vena di giudicare …….. tu roberto è meglio che impari a scrivere in italiano ….. i congiuntivi per te sono sempre degli emeriti sconosciuti ….. un ricercatore che non sa scrivere in italiano è meglio che faccia qualcos’altro.

  23. OGM, bb!No Gravatar scrive:

    dimenticavo …… se non vedo nessun link significa che, forse, c’è il nulla, poichè i titoli delle referenze non servono per capire cosa c’è scritto nel testo.

  24. OGM, bb!No Gravatar scrive:

    a proposito di pubblicità dei risultati della ricerca sulla vie ogm …….molti Paesi obbligano a rendere pubblici i risultati della ricerca, ma da noi cosa succede? ………………………………..

    “Non è stato così in Italia, dove la sperimentazione dell’Università delle Marche è stata condotta senza alcun confronto tra ricercatori, pubblico e parti sociali, isolandosi dal contesto delle reali esigenze del sistema vitivinicolo italiano. Difficile immaginare che questo modo di fare ricerca possa conciliarsi con l’esigenza dei cittadini di partecipare alla definizione delle finalità della scienza, con i bisogni reali dei consumatori in tema di sicurezza alimentare, ed infine con le scelte del sistema vitivinicolo italiano. Bisognerebbe quindi spiegare come mai l’università abbia ritenuto utile finanziare una ricerca lunga sette anni che probabilmente non avrà mercato, visto che l’uva transgenica non la mangerà nessuno.

    http://www.peacelink.it/ecologia/a/18949.html

  25. SCIENZA_79No Gravatar scrive:

    Ti ripeto, o sai come funziona il mondo dei finanziamenti per la ricerca o stiamo parlando del nulla. Ti sembrerà molto poco democratico ma, fortunatamente, non sono i cittadini che decidono su cosa deve essere fatta ricerca e su cosa no.

  26. SCIENZA_79No Gravatar scrive:

    Cmq se vedi i titoli, dovresti poter leggere anche gli abstract dei lavori…

  27. OGM, bb!No Gravatar scrive:

    Per fortuna che c’è Capanna

    http://ogmbastabugie.blogspot.it/search?updated-min=2015-01-01T00:00:00-08:00&updated-max=2016-01-01T00:00:00-08:00&max-results=30

    comunque non avete fatto una gran bella figura!

  28. SCIENZA_79No Gravatar scrive:

    Ogm l’unico che non fa belle figure sei tu e di continuo. Non sai nulla e non hai la capacità di metterti in discussione. Sinceramente sono stanco di perdere il mio tempo dietro ai tuoi vaneggiamenti.

  29. SCIENZA_79No Gravatar scrive:

    Cmq hai visto che con un pò di sforzo, qualcosa hai trovato? Se ti impegni un pochino di più puoi trovare anche altro… solo un consiglio, conviene cercare e leggere le cose in inglese ed in originale…puoi trovare molte più informazioni ma sopratutto farti un’idea tua…

  30. OGM, bb!No Gravatar scrive:

    Caro il mio 36enne non accetto prediche da uno che scrive ….. “Ti sembrerà molto poco democratico ma, fortunatamente, non sono i cittadini che decidono su cosa deve essere fatta ricerca e su cosa no.”………..

    sappi che “libertà di ricerca” non significa non render conto ad alcuno dei risultati della ricerca ……………….i cittadini devono solo pagarti? e lascia perdere per cortesia l’ANVUR e la VQR …….

  31. SCIENZA_79No Gravatar scrive:

    Facciamo così…quando saprai come funziona potremo riparlarne…

  32. OGM, bb!No Gravatar scrive:

    ok, mi fido di te! …….. se avrò momenti di depressione, ti prego, incoraggiami……. spero di potercela fare ……… ce la metterò tutta…….grazie.

  33. SCIENZA_79No Gravatar scrive:

    Vedi il problema è sempre il medesimo…non sapendo alcune cose, interpreti male quello che viene detto e parti prevenuto come se qualcuno ti volesse sempre fregare. Ora non è un problema sapere tutto…anch’io spesso chiedo qui a chi ne sa più di me. Se ti ponessi con un atteggiamento diverso avrei più piacere a discutere con te…probabilmente anche gli altri.

  34. OGM, bb!No Gravatar scrive:

    Chi sono gli altri?

    - sono quelli che appena arriva uno che posta qualcosa contro gli OGM lo offende?

    - oppure sono quelli che dicono che anche un bambino riesce a trovare quello che tu non trovi?

    - oppure sono i pro OGM che offendono gli agricoltori che prendono la PAC?

    - oppure quelli che difendono i pro OGM, anche se gli danno del ladro?

    - oppure quelli che ti dicono che sei un ignorante ad ogni piè sospinto?

    e potrei continuare ……….

    in queste condizioni non credo ci sia spazio per un dialogo, come del resto non c’è mai stato, ognuno spari le sue cartucce, senza dire troppe bugie o mezze verità, e poi chi legge giudicherà!

  35. MbianchessiNo Gravatar scrive:

    Non c’è dubbio che il ns tuttologo si sia meritato anche del petulante!

  36. franco nulliNo Gravatar scrive:

    A valle del mio post n.5 rimango dell’idea che EXPO abbia fornito al grande pubblico una simpaticissima festa di paese in grande stile e nulla di più.
    Avrebbe potuto essere una magnifica occasione per parlare ed esporre con grande rilievo mediatico di tutti i problemi che vedono coinvolta la “produzione di cibo” per l’umanità in crescita esponenziale e si é trasformata in una sagra di paese a base di patatine fritte e hot dog di coccodrillo.
    A mio avviso uno scandalo rispetto alle aspettative degli organizzatori, Letizia Moratti in testa.
    Sicuramente é stato un successo di pubblico presente anche se non conosciamo ancora e non sapremo mai il bilancio economico dell’operazione (tanto paga Babbo).
    Comunque una bella vetrina per il “Paese Italia” (guardate come sono patriottico…) che ha affrontato la sfida con una discreta dose di professionalità
    Però concordo con Roberto che si sarebbe potuto fare di più e, aggiungo, di meglio.

    P.S. Non per nulla nei padiglioni accanto di Fiera Milano che oggi ospitano l’ “Artigiano in Fiera” si legge nei media che si da seguito all’esperienza EXPO. Una grande fiera di paese…

Lascia un tuo commento

Per allegare una vostra immagine a fianco ai commenti registrarsi al sito Gravatar. Quando inserite la mail in fase di commento, bisogna usare la stessa mail che avete usato per registravi al Gravatar

Nella categoria: News, OGM & Media, OGM & Ricerca

Le rubriche di Salmone

Luca Simonetti

Slow Food. Cattivo, sporco e sbagliato

Petrini aggiorna il suo manifesto, “Buono, pulito e giusto”. Qualche…