Unione Europea: Gli OGM servono anche alle Regioni che non li vogliono

21 Nov 2008
Post2PDF Versione PDF

OGM: FISCHER BOEL, SONO NECESSARI MA OK ANCHE A REGIONI FREE

(ANSA) - ROMA, 6 NOV - “Alcune regioni italiane non vogliono gli ogm e non voglio avviare la produzione, bene è un loro diritto ma non si può avviare una legislazione in questo senso”. Lo ha detto il commissario all’agricoltura Mariann Fischer Boel nel corso dell’audizione alla Camera davanti alle commissioni agricoltura dei due rami del parlamento. La commissaria ha però anche ribadito l’utilità delle importazioni di ogm e della necessità di approvare nuovi prodotti ogm.

“Oggi - ha detto - il 90% della soia utilizzata in Europa per alimenti animali è ogm e senza questa soia proveniente da Usa e Sud America il settore zootecnico sarebbe in completa crisi”.”Non sottovaluto affatto le produzioni biologiche - ha aggiunto - ma la via della tolleranza zero verso gli ogm non è, a mio parere, quella giusta”. (ANSA).

Lascia un tuo commento

Per allegare una vostra immagine a fianco ai commenti registrarsi al sito Gravatar. Quando inserite la mail in fase di commento, bisogna usare la stessa mail che avete usato per registravi al Gravatar

Nella categoria: OGM & Europa

Le rubriche di Salmone

Luca Simonetti

Slow Food. Cattivo, sporco e sbagliato

Petrini aggiorna il suo manifesto, “Buono, pulito e giusto”. Qualche…